Pallamano: Camerano ospita la capolista Sassari

Pallamano Camerano Ancona 21/02/2019 - La Pallamano Camerano riceve la visita della capolista. I gialloblu, dopo il turno di riposo per il rinvio della partita a Modena, tornano davanti al pubblico amico contro la prima della classe.

Numeri significativi per i sardi, che hanno finora vinto 13 gare, due pareggiate e sono caduti solamente una volta, alla prima di campionato. Dopo aver riposato nell’ultimo turno, visto che avrebbero dovuto giocare contro il Carpi che si è ritirato dal campionato, i rossoblu nell’ultima uscita hanno pareggiato in casa del 2 Agosto Bologna. I sardi sono una compagine forte tecnicamente, con diversi elementi di spicco in squadra.

“Tra i tre gironi di A2 Sassari è sicuramente una delle pretendenti per un posto in A1 – commenta coach Sergio Palazzi – Devono riscattarsi dall’ultima partita disputata dove hanno colto un pareggio che ha interrotto una striscia importante di vittorie consecutive. Hanno pareggiato a Bologna, una squadra come noi in lotta per la salvezza, quindi in un’altra trasferta “analoga” cercheranno di fare meglio. Hanno inserito Mariano Bertolezzi che per la categoria è un vero e proprio lusso: sappiamo che è un avversario da rispettare ma siamo anche consapevoli che nelle partite casalinghe passano tante chance di salvezza per noi. Abbiamo già battutto il Nonantola quando era capolista e ci proveremo anche questa volta”.

Coach Sergio Palazzi segue nel settore giovanile anche l’under 15 con cui facciamo un bilancio del gruppo. “Il bilancio è soddisfacente – continua il trainer gialloblu – Non giochiamo per vincere ma per competere: i ragazzi hanno capito bene il concetto di imparare ad allenarsi per raggiungere degli obiettivi più avanti. Per quanto il gruppo non sia molto numeroso però abbiamo risposte positive con i ragazzi che si impegnano sempre.

Tre di loro, Edoardo Francelli, Pietro Francinella e Alessandro Vagnoni, stanno partecipando alle selezioni della rappresentiva d’area Marche – Abruzzo agli ordini di Settimio Massotti e quando ragazzi del nostro settore giovanile vengono convocati in rappresentative di questo tipo è sempre un piacere, nonché un riconoscimento al lavoro fatto finora. E’ un’occasione importante per loro per confrontarsi con i ragazzi non solo della nostra regione ma anche dell’Abruzzo, e per noi – conclude coach Palazzi – e per noi è un motivo di soddisfazione e l’auspicio è che altri ragazzi ne prendano parte”.

Fischio d’inizio domenica 24 Febbraio alle ore 19.00 al Palazzeto di Camerano. Dirige l’incontro la coppia arbitrale Anastasio – Zappaterreno.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 21-02-2019 alle 16:55 sul giornale del 22 febbraio 2019 - 323 letture

In questo articolo si parla di sport, camerano, a2, Pallamano Camerano

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/a4xE