Falconara: rugby, 200 bambini da tutta la regione al parco del Cormorano

1' di lettura 12/03/2019 - 11 società provenienti da tutta la regione, 200 bambini dai 6 ai 12 anni al parco del Cormorano di Falconara. Tutti con una sola passione: il rugby.

Sabato 9 marzo è infatti andato in scena il concentramento regionale di minirugby, ospitato dal Rugby Falconara. Una bellissima giornata dedicata alla palla ovale, nei vari campi allestiti dalla società per permettere alle varie squadre di sfidarsi in un clima di gioia e fair play.

"Una Sfida davvero ardua quella in cui ci siamo cimentati anche stavolta – commentano dalla società falconarese –, complici la bella giornata di sole, il meraviglioso campo che abbiamo, le persone stupende e volonterose che hanno collaborato, siamo riusciti ad accogliere tutti questi piccoli atleti al meglio. Settimane di preparativi e riunioni al fine di organizzare tutto nel migliore dei modi. Non è stato semplice ma tutto è andato bene. La cosa più importante, che ha ripagato il lavoro fatto da molti volontari, sono state le facce sorridenti e spensierate dei bambini".

La manifestazione è iniziata alle 15.30 e intorno alle 18.30 ovviamente non è mancato l’ampissimo terzo tempo con primi e dolci. "Il nostro sport è strano – commenta il presidente del Rugby Falconara Stefano Tarini –. In campo la grinta e la volontà di portare la palla nell'area di meta avversaria ti fa dare il massimo contro il tuo avversario e poi lo ritrovi felice e sorridente allo stesso tavolo".

Lo spettacolo si ripeterà sabato 13 aprile e la società falconarese invita tutti ad assistere a quella che si preannuncia un’altra bellissima giornata all'insegna del divertimento e del rugby, uno sport che unisce fin da piccoli.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 12-03-2019 alle 17:57 sul giornale del 13 marzo 2019 - 453 letture

In questo articolo si parla di sport, rugby, falconara marittima, Rugby Falconara

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/a5ff