Falconara: assemblea pubblica a Villanova per illustrare le modifiche legate alle demolizioni

19/03/2019 - Il sindaco Stefania Signorini ha convocato per mercoledì 20 marzo un’assemblea pubblica cui sono invitati tutti i residenti di Villanova, che a partire da giovedì saranno interessati dalle modifiche viarie previste dall’ordinanza numero 42 del 15 marzo 2019, emessa per consentire i lavori di demolizione degli edifici che interferiscono con il tracciato del bypass ferroviario.

Durante l’assemblea il primo cittadino spiegherà come cambierà la circolazione durante tutto il periodo dei lavori, quali saranno le vie di fuga e indicherà le soluzioni ipotizzate per reperire nuovi posti auto nel quartiere, che possano restare a disposizione dei cittadini anche dopo la chiusura del cantiere.

"La mia amministrazione ha molto a cuore le periferie – è il commento del sindaco Signorini – e queste modifiche alla viabilità sono finalizzate a permettere la demolizione in sicurezza degli edifici espropriati: alcuni sono abbandonati da tre anni e una priorità è quella di abbatterli per evitare che diventino ricettacolo di attività illecite, visto che la cronaca ha spesso raccontato di occupazioni abusive. Siamo consapevoli dei disagi che dovranno subire i cittadini, ma è necessario consentire agli operai di lavorare senza rischi e tutelare i residenti dell’area limitrofa a quella delle demolizioni. L’azienda conta di terminare i lavori ben prima del termine indicato del 5 maggio".

Il sindaco ribadisce di essere "assolutamente contraria al progetto del bypass ferroviario, che l’amministrazione potrebbe accettare solo se propedeutico all’arretramento complessivo della ferrovia, ma le demolizioni andavano fatte per eliminare una fonte di degrado".

La temporanea rivoluzione della viabilità, che partirà da giovedì 21 marzo, ha avuto anche l’effetto positivo di velocizzare la realizzazione di progetti che l’amministrazione comunale teneva nel cassetto.

"Abbiamo individuato un’area che potrebbe permettere di creare nuovi posti auto a servizio del quartiere – dice ancora il primo cittadino – e sottoporremo questo progetto ai residenti. Siamo pronti a realizzarlo in tempi brevissimi".






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 19-03-2019 alle 16:42 sul giornale del 20 marzo 2019 - 519 letture

In questo articolo si parla di attualità, falconara marittima, Comune di Falconara Marittima, villanova

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/a5vQ