Dal liceo Galilei a Genova per le finali di Futura

1' di lettura Ancona 12/04/2019 - Dal liceo Galilei a Genova per partecipare a Futura, evento organizzato dal Ministero della Pubblica Istruzione all’interno del Piano Nazionale Scuola Digitale. La settimana scorsa, dal 4 al 6 aprile, Andrea Tombolini della classe 4I ha rappresentato la sua squadra alla finale di Futura, dove si è qualificata nella sezione Civic Hack con un progetto che ha riguardato la riqualificazione del Porto di Ancona.

Il Civic Hack è una competizione di durata variabile che, a partire da una tema principale, propone delle sfide ai suoi partecipanti, i quali, organizzati in gruppi eterogenei, hanno il compito di affrontarle, ricercando e progettando nuove soluzioni, modelli, processi o servizi innovativi. Per tre giorni gli studenti sono stati impegnati nello svolgimento del Civic Hack. I 22 team provenienti da tutte le regioni d’Italia hanno lavorato alla revisione del progetto che li ha portati in finale con la supervisione di alcuni Mentor. La competizione si è svolta all’interno del Chiostro della Chiesa di Santa Maria di Castello a Genova.

Alla Cerimonia d’inaugurazione di giovedì mattina al Teatro Carlo Felice di Genova erano presenti: il Presidente della Regione Liguria Giovanni Toti, il Sottosegretario al Ministero della Pubblica Istruzione Salvatore Giuliano, l’Assessore alla Cultura della Regione Liguria Ilaria Cavo. L’evento si è concluso sabato 6 Aprile con una Cerimonia che si è tenuta nel Palazzo della Borsa di Genova alla quale hanno partecipato il Ministro della Pubblica Istruzione Marco Bussetti e l’Arch. Renzo Piano.


Liceo Scientifico G. Galilei di Ancona





Questo è un comunicato stampa pubblicato il 12-04-2019 alle 17:10 sul giornale del 13 aprile 2019 - 1270 letture

In questo articolo si parla di attualità, Liceo Scientifico Galilei di Ancona

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/a6sL





logoEV
logoEV