Parigi: incendio nella cattedrale di Notre-Dame, crollati tetto e guglia centrale

Notre-Dame Ancona 15/04/2019 - Nella serata di lunedì è divampato un grande incendio nella cattedrale di Notre-Dame, nel centro di Parigi, uno dei monumenti più famosi e visitati al mondo.

Il rogo è iniziato attorno alle 19 sul tetto della grande cattedrale gotica, dove sono presenti delle impalcature allestite per alcuni lavori di restauro. Poco prima delle 20 è crollata la grande guglia centrale. Non ci sono notizie di persone rimaste ferite, la chiesa era vuota quando è iniziato il rogo. Le fiamme, messe sotto controllo dai vigili del fuoco durante la notte, sono state spente nelle prime ore di martedì mattina. Buona parte del tetto è stata distrutta dall'incendio, ma la struttura nel suo complesso ha retto. Tutte le opere d'arte conservate all'interno della cattedrale sono state messe in salvo.

Non si sa ancora cosa abbia scatenato l'incendio; la procura di Parigi ha aperto un'inchiesta per incendio colposo. Il procuratore Remy Heitz ha detto che per il momento non ci sono elementi che suggeriscano l'origine dolosa del rogo. Alcuni degli operai impiegati nei lavori di restauro nella cattedrale sono già stati interrogati: l'ipotesi prevalente è che le fiamme siano partite da uno dei ponteggi allestiti sul tetto.

"Notre-Dame è in preda alla fiamme. Tutta la nazione è toccata. Un pensiero per tutti i cattolici e per tutti i francesi. Come tutti i nostri compatrioti, sono triste stasera di vedere una parte di noi andare in fiamme", ha scritto il presidente francese Emmanuel Macron su Twitter.








Questo è un articolo pubblicato il 15-04-2019 alle 20:51 sul giornale del 16 aprile 2019 - 743 letture

In questo articolo si parla di cronaca, incendio, parigi, francia, cattedrale, marco vitaloni, articolo, Notre-Dame

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/a6y1