Raddoppio Variante tra Falconara e Torrette, Berardinelli: ''Progettazione ancora in alto mare''

Daniele Berardinelli Ancona 17/04/2019 - Ancora in alto mare la progettazione del Raddoppio della Variante tra Falconara e Torrette che dovrebbe rappresentare il primo passo per il collegamento tra il Porto e la grande viabilità.

Nonostante le passerelle dell’ex Ministro Delrio con al seguito tutto il PD comunale e regionale in adorazione, e le fantasmagoriche Conferenze stampa con annunci mirabolanti su opere e soprattutto tempi di realizzazione celerrimi, ora ci ritroviamo come don Falcuccio con il progetto da rivedere completamente e, come ammesso dall’assessore Manarini durante la risposta alla mia interrogazione urgente, addirittura nuovi espropri da realizzare.

Eppure l’incauto capogruppo PD in consiglio comunale, durante lo scorso consiglio ebbe la sfrontatezza di “chiedere” al Governo di realizzare l’opera. Come sempre, senza vergogna gli esponenti del Partito Democratico, a cominciare dall’allora esponente Roberto Speranza. Ma chi ci rimette per la sciatteria di questa amministrazione che ha a cuore solo alcuni portatori d’interesse per cui sono disponibili ad accelerazioni improvvise, sono i cittadini di Ancona e soprattutto quelli di Torrette asfissiati dall’inquinamento dei TIR che assediano la parte nord della città.


Da Daniele Berardinelli

Forza Italia Ancona





Questo è un comunicato stampa pubblicato il 17-04-2019 alle 20:23 sul giornale del 18 aprile 2019 - 715 letture

In questo articolo si parla di politica, Daniele Berardinelli, forza italia ancona

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/a6Dz