Falconara: Muro sul mare, il Comune valuta un'azione legale

barriera Rfi a Falconara 1' di lettura 26/05/2019 - Il Comune di Falconara è pronto ad avviare anche un'azione legale per contrastare il progetto della barriere fonoassorbenti di RFI ed è disposto ad arrivare fino all'ultimo grado di giudizio se necessario

Venerdì mattina il sindaco, insieme ai rappresentanti del comitato 'No al muro, sì il mare di Falconara', ha incontrato un avvocato esperto in diritto amministrativo proprio per valutare le strade da intraprendere nel caso in cui l'iter per la realizzazione del muro non dovesse essere fermato dalla battaglia già avviata insieme agli altri Comuni costieri interessati dall'opera. La priorità per il Comune di Falconara resta comunque quella di portare avanti un'azione comune di tutte le amministrazioni interessate e resta in primo piano la richiesta alla Regione Marche di farsi parte attiva e di rappresentare tutti gli enti locali per esprimere un 'no' univoco e unitario. Alla Regione viene anche chiesto di presentare una proposta di legge affinché vengano trovate soluzioni alternative alle barriere fonoassorbenti per ridurre la rumorosità del traffico ferroviario e il suo impatto sull'abitato.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 26-05-2019 alle 20:42 sul giornale del 27 maggio 2019 - 1486 letture

In questo articolo si parla di attualità, falconara marittima, Comune di Falconara Marittima, barriera rfi

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/a7Vh