Jesi in Rima: 'Andamo all'Europee'

Democratici e Riformisti per Chiaravalle 1' di lettura Ancona 29/05/2019 - Nuova poesia di Marinella Cimarelli, dedicata alla tornata elettorale appena passata.

Principiamo col di'
che non contamo nie'
è tutta na' pappa
che c'ha sfinido...
Tutti l'emigranti
ce l'emo da tene'
ce fosse 'n Paese
che l'ha capido!
Ma non avea da esse
na' grande famija?
Ndo' sta allora
la Solidarietà?
Quanno che serve
come 'l Barbiere
de Siviglja
'Figaro qua, Figaro la'
Pora Italia nostra
sempre strapazzada
tante le òlte
derisa e sfruttada...
ma que volede tutti
da nuantri poretti,
che gimo in giro
pure senza calzetti?
C'è 'rmasto solo
che ce calamo le braghe
tanto ce n'emo poghe
de rogne e de beghe!
Eppo' sso' Parlamento
che saria Europeo
e sta a Bruxellese
me dighi que c'azzecca?
La Culla de la Civiltà
scimmai Roma o Atene
guarda non è pe' fa'
el gallo de la checca.
Tutto è nado li'
na' grande Cultura
sapede que penso?
De nuantri c'ha paura..
Emo da vota'
quelli che ce crede
scinno' pure le Marche
se le fila parecchio...
Che sci' pe' le sorte
semo belli e fregadi
podemo pure di':
"Bonanotte al secchio!!!!"






Questo è un articolo pubblicato il 29-05-2019 alle 15:11 sul giornale del 30 maggio 2019 - 1581 letture

In questo articolo si parla di cultura, poesie, articolo

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/a73U

Leggi gli altri articoli della rubrica Jesi in rima





logoEV