Falconara: rinvenuto cadavere nei pressi del fiume esino

1' di lettura 13/06/2019 - Rnvenuto cadavere in avanzato stato di decomposizione nei pressi del fiume Esino a Falconara Marittima. Si indaga.

L’allarme è scattato giovedì mattina, intorno alle 8.00, lanciato da un pescatore che si accingeva a raggiungere il greto del fiume. L’uomo ha visto da lontano una forma umana ed da qui ha chiamato subito il 112.

Il cadavere si trovava al centro del fiume Esimo, a circa 300 metri dalla foce. Sul posto sono arrivati gli uomini della Tenenza dei Carabinieri di Falconara insieme al Nucleo Operativo e Radiomobile della Compagnia dei Carabinieri di Ancona.

Si tratta di maschio adulto, ancora di identità sconosciuta. Un cadavere in avanzato stato di decomposizione di cui sono ancora ignote le cause del decesso. L’uomo era riverso in posizione supina, arenato su una secca naturale del fiume. La corrente potrebbe averlo trasportato da chissà dove. Ora dopo l’arrivo del medico legale intorno alle 11.30 di giovedì mattina sono in corso i rilievi.








Questo è un articolo pubblicato il 13-06-2019 alle 11:15 sul giornale del 14 giugno 2019 - 3914 letture

In questo articolo si parla di cronaca, redazione, ancona, falconara marittima, vivere ancona, laura rotoloni, cadavere, vivereancona.it, redazione@vivereancona.it, articolo

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/a8yF





logoEV