Già espulso chiedeva l’elemosina al semaforo. Accompagnato al CIE di Roma dalla Polizia

polizia uscita delle volanti 1' di lettura Ancona 16/06/2019 - L’uomo dal centro di Identificazione ed Espulsione di Roma sarà espulso nuovamente dall’Italia

Durante i controlli della Polizia sul territorio gli Agenti identificavano il rumeno di 47 anni che chiedeva insistentemente l’elemosina presso il semaforo di via Conca. Privo di documenti d’identità l’uomo veniva accompagnato in Questura per essere identificato tramite fotosegnalamento. Gli accertamenti attestava che il rumeno era già stato espulso dall’Italia per reati contro il patrimonio, ma il 47enne aveva deciso di tornare nel territorio italiano, proprio presso la città di Ancona. Una scelta non approvabile dalla Polizia, che procedeva al trasferimento dell’uomo presso il centro identificazione ed espulsione di Roma per essere nuovamente allontanato dal Paese.


di  Filippo Alfieri
redazione@vivereancona.it





Questo è un articolo pubblicato il 16-06-2019 alle 15:32 sul giornale del 17 giugno 2019 - 381 letture

In questo articolo si parla di cronaca, ancona, articolo, Filippo Alfieri

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/a8EZ





logoEV