Dà in escandescenze al Pronto Soccorso. Denunciato Nigeriano senza documenti

1' di lettura Ancona 23/06/2019 - Stava animosamente protestando contro il personale medico che si rifiutava di dare al 37enne nigeriano notizie su paziente

Non essendo il nigeriano parente del paziente ricoverato il personale medico non poteva divulgare notizie relative alla terapia a cui il paziente ricovera era stato sottoposto. Inutili le insistenze del preoccupato 37enne, che arrivava a perdere le staffe, portando scompiglio nel pronto soccorso di Torrette, alle 20 di venerdì sera. A riportare la calma in reparto l’intervento della Polizia. Ascoltando l’uomo gli Agenti riuscivano a rasserenarlo, ma al momento di esibire i documenti di identità il Nigeriano ne risultava sprovvisto.

Veniva quindi trasportato dagli Agenti dall’Ospedale alla Questura e denunciato per mancata esibizione di documenti ad Agenti di pubblica sicurezza.






Questo è un articolo pubblicato il 23-06-2019 alle 14:47 sul giornale del 24 giugno 2019 - 1402 letture

In questo articolo si parla di cronaca, articolo

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/a8Ty