Si finge poliziotto e chiede documenti e scontrini ai clienti del bar: denunciato

Volante polizia 1' di lettura Ancona 27/06/2019 - Ubriaco, si spacciava per poliziotto e fermava i clienti del bar per chiedere loro i documenti e gli scontrini delle consumazioni: denunciato dalla polizia un 40enne cileno.

È successo mercoledì sera in un locale del quartiere Archi. Nessuna delle persone importunate ha risposto alle richieste del finto agente e in seguito alle segnalazioni è intervenuta sul posto una volante della Questura.

Alla richiesta di mostrare il tesserino di appartenenza alla Polizia di Stato, l'uomo, che era in compagnia della fidanzata, ha dato in escandescenze. Il 40enne è stato quindi accompagnato in Questura, dove è stato denunciato per minacce e oltraggio a pubblico ufficiale, oltre alle multe per l’ubriachezza e l’usurpazione di titolo.






Questo è un articolo pubblicato il 27-06-2019 alle 15:25 sul giornale del 28 giugno 2019 - 1172 letture

In questo articolo si parla di cronaca, polizia, denuncia, marco vitaloni, articolo

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/a83W





logoEV