Camerano: avviato il progetto ''Mecenati della lirica''

1' di lettura 12/07/2019 - "È dovere dell' Amministrazione promuovere collaborazioni, relazioni e legami che permettano ad una comunità di crescere in ogni aspetto, anche e soprattutto culturale."

Sono le parole della Sindaco di Camerano, Annalisa del Bello, ad aprire venerdì mattina la conferenza stampa di presentazione del progetto" Mecenati della Lirica", che ha coinvolto le attività economiche e le associazioni del territorio. Grazie alla formula dell'art bonus, che prevede sgravi fiscali per le aziende che investono nell'arte, gli imprenditori cameranesi hanno scelto di divenire Mecenati e sostenere l'opera.

Da realtà imprenditoriali che hanno fatto la storia del paese alle strutture ricettive, dall'istituto bancario al centro commerciale, tutti insieme per sviluppare un'azione trasversale per valorizzazione il territorio attraverso la cultura. A curare le rappresentazioni "L'elisir d'amore" (18 luglio) e "Carmen" (2 agosto),l'Associazione Villa InCanto, assieme ad Amat ed in collaborazione con la Pro Loco "Carlo Maratti", con. Il luogo prescelto è uno dei più preziosi e segreti di Camerano, il Giardino di Palazzo Mancinforte le cui aperture straordinarie estive sono state possibili grazie ad una partnership tra pubblico e privato.

Per info e biglietteria

Uffico IAT di Camerano Piazza Roma, 26

orari: Mattina 9:30-13:30 Pomeriggio 14:30-19:30 tel. 0717304018 cell. 3492976471

I biglietti saranno possibile acquistarlo anche presso il circuito AMAt






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 12-07-2019 alle 16:25 sul giornale del 13 luglio 2019 - 942 letture

In questo articolo si parla di attualità, camerano, Comune di Camerano

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/a9An





logoEV