Falconara: da Calcina e Caricchio urgente richiesta al Sindaco per adeguare il servizio di soccorso in spiaggia

2' di lettura 14/07/2019 - Servizio di assistenza e soccorso sanitario in spiaggia a Falconara M.: i Consiglieri comunali Loris Calcina e Stefano Caricchio hanno verificato la situazione organizzativa con alcuni sopralluoghi in spiaggia.

Nei giorni scorsi, i Consiglieri comunali Loris Calcina (liste civiche CiC/FBC/SAF) e Stefano Caricchio (Lega Falconara) hanno effettuato alcuni sopralluoghi in spiaggia per sincerarsi della situazione organizzativa del servizio di assistenza e soccorso sanitario sull’arenile di Falconara Marittima disposto dall’Amministrazione comunale con Determinazione Dirigenziale N° 723 dell’1/7/2019. Da quanto osservato ne è scaturita una nota inviata al Sindaco Stefania Signorini con la quale è stata formulata una urgente richiesta di controllo e di provvedimenti correttivi del servizio.

Osservazioni:

E’ indubbio che l’efficacia del primo soccorso prima dell’eventuale intervento del 118 va tarato sulle situazioni emergenziali più gravi: arresto cardiaco, ictus, principio di annegamento. La rapidità dei soccorsi in caso di infarto, come noto, è indispensabile. Pertanto, dato che in ogni sopralluogo effettuato presso la postazione di assistenza e soccorso sanitario abbiamo riscontrato la presenza di un solo soccorritore, temiamo che per la situazione organizzativa riscontrata la potenzialità della migliore dotazione tecnologica potrebbe essere vanificata se ad essa non corrisponde un adeguato numero di personale formato.

Parimenti, dato che è risultato che il soccorritore ha in dotazione un quad in grado di trasportare il solo conducente probabilmente insufficiente in caso di intervento per infarto od ictus, anche l’inadeguatezza dell’organizzazione logistica può vanificare i vantaggi potenziali della migliore dotazione tecnologica. Infatti, da una parte il quad attualmente utilizzato ci sembra insufficiente, dall’altra il supporto che l’ambulanza dislocata a Palombina Nuova potrebbe dare al singolo soccorritore di Falconara troverebbe degli oggettivi ostacoli e rischi di rapido spostamento nell’affollamento della spiaggia.

Richieste urgenti

Ø Imporre al Gestore del servizio la compresenza di due operatori per ogni turno di servizio.

Ø Conseguentemente imporre al Gestore del servizio l’utilizzo di un quad che possa trasportare i due soccorritori e tutta l’attrezzatura di soccorso necessaria.

Ø Far accertare dalla Polizia Municipale 1] l’omologazione come mezzo di soccorso dell’attuale quad in dotazione all’Associazione aggiudicataria del servizio 2] se siano attualmente in dotazione anche i seguenti presidi sanitari: set steccobende e collarino universale regolabile (per i traumi) - barella cucchiaio - aspiratore chirurgico - telo barella porta feriti 3] se il quad in dotazione attualmente sia in grado di trasportate tutti i presidi sanitari.


liste civiche Cic/Fbc e Siamo Falconara







Questo è un comunicato stampa pubblicato il 14-07-2019 alle 18:34 sul giornale del 15 luglio 2019 - 572 letture

In questo articolo si parla di politica, liste civiche, falconara marittima, elezioni amministrative 2018

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/a9CZ





logoEV