Pesaro: Truffa dello specchietto, nuovo caso a Montecchio

truffa dello specchietto 1' di lettura Ancona 19/07/2019 - Altro tentativo di truffa dello specchietto a Montecchio. Ieri mattina una donna è stata fermata da una coppia che esigeva denaro per un presunto specchietto rotto.

Un uomo e una donna a bordo di un'auto bianca hanno fermato la vittima, una 68enne, accusandola di aver urtato la loro vettura e di avere danneggiato lo specchietto. Hanno poi invitato la malcapitata a risarcirli in contanti e subito, con la scusa che erano di fretta, ma la donna ha rifiutato e i due hanno desistito.

L'episodio si è verificato ieri mattina, alle 10.30, a Montecchio, all'altezza del bar Parioli.

E' solo l'ennesimo caso della cosiddetta truffa dello specchietto, 15 giorni fa un altro inganno, questa volta andato a buon fine per i truffatori che hanno seguito un uomo fino a casa chiedendogli 400 euro e riuscendo poi a sottrarne 100.

Vuoi ricevere le notizie di Vivere Pesaro in tempo reale su WhatsApp o Messenger?
Per WhatsApp aggiungi il numero 371.3589806 alla tua rubrica ed inviaci un messaggio (es.: ok notizie).
Per Facebook Messenger clicca su m.me/viverepesaro e poi su inizia.

Per segnalazioni WhatsApp al numero 371.3589806






Questo è un articolo pubblicato il 19-07-2019 alle 12:13 sul giornale del 20 luglio 2019 - 759 letture

In questo articolo si parla di cronaca, redazione, articolo

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/a9Od