Sirolo: gli scout laici di Ancona saranno presenti al 24° World Scout Jamboree

1' di lettura 19/07/2019 - Venerdì mattina il Sindaco di Sirolo Filippo Moschella ha ricevuto presso la sala consiliare del comune di Sirolo le due giovani socie della sezione CNGEI di Ancona che parteciperanno al raduno scout più grande del mondo, che si svolgerà dal 22 luglio al 2 agosto 2019 negli Stati Uniti, in West Virginia.

La prima edizione del raduno mondiale degli scout ebbe luogo nel 1920 a Londra. Negli anni lo scautismo ha assunto dimensioni sempre più importanti, diventando uno dei più grandi movimenti rivolto ai giovani a livello globale. Quest’anno 45.000 giovani scout provenienti da tutto il mondo si raduneranno dal 22 luglio al 2 agosto negli Stati Uniti, in West Virginia. Unlock a new world, ovvero “sblocca un mondo nuovo”, il motto che hanno scelto per l’occasione. Un World Scout Jamboree all’insegna del futuro, per sognare con gli occhi dei giovani un mondo migliore, da sempre la missione dello scautismo.

In questa occasione unica non poteva mancare un pezzetto delle Marche: la sezione CNGEI di Ancona, che comprende i gruppi di Ancona 1 ed AN2 - Sirolo Numana, sarà infatti rappresentata da due giovani socie Chiara Berardi ed Eva Pierani, che partiranno insieme ad altri ragazzi provenienti da tutta Italia, la prima con la Compagnia “Ponte della Luna” e la seconda con il Reparto “Ponte della Musica” all’interno del Contingente selezionato dalla FIS – Federazione Italiana Scoutismo insieme ai fratelli AGESCI.

Ciò che aspetta le nostre ragazze è un’occasione unica. Il Sindaco Moschella ha augurato una "Buona caccia, buona rotta e buona strada" a tutti i partecipanti al Jamboree 2019 che partiranno dall’Italia.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 19-07-2019 alle 16:42 sul giornale del 20 luglio 2019 - 903 letture

In questo articolo si parla di attualità, Comune di Sirolo, Scout CNGEI Ancona

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/a9PM





logoEV