Isola d'Elba: esplode una palazzina, due vittime

1' di lettura Ancona 23/07/2019 - Un uomo di 68 anni ha perso la vita all'Isola d'Elba a seguito dell'esplosione della palazzina di due piani in via De Nicola a Portoferraio.

La vittima è un pensionato, origianario dell'isola che viveva a Livorno, ma era tornato a Portoferraio per le vacanze. Trovata morta anche la moglie 76enne, le cui ricerche da parte dei vigili del sono proseguite senza sosta per tutta la mattina.

L’esplosione sarebbe stata provocata da una fuga di gas e ha causato il crollo dell’edificio.

Estratte vive dalle macerie altre persone, due in gravi condizioni con ustioni su tutto il corpo. Le vittime sarebbero tutte appartenenti alla stessa famiglia. Sul posto hanno operato venti unità dei Vigili del Fuoco tra ordinari e specialisti cinofili. Inviato un elicottero del Reparto volo di Arezzo con a bordo ulteriore personale operativo.






Questo è un articolo pubblicato il 23-07-2019 alle 10:50 sul giornale del 24 luglio 2019 - 596 letture

In questo articolo si parla di cronaca, articolo

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/a9Wu





logoEV
logoEV