Sirolo e Numana: Doppio salvataggio in spiaggia durante il Ferragosto. Trauma cranico per una 27enne

1' di lettura 15/08/2019 - Doppio salvataggio in spiaggia durante la calda giornata ferragostana. Trauma cranico per una 27enne

Il primo episodio a Numana questa mattina nella calda giornata ferragostana quando l’equipaggio OPSA della CRI di Ancona veniva allertato. A farne le spese un socio della Lega Navale che scivolando accidentalmente da un’imbarcazione, è caduto in acqua riportando un trauma ad un arto superiore. Gli operatori sono subito intervenuti per soccorrere l’uomo che è stato poi trasportato in ospedale da un’ambulanza territoriale attivata dalla C.O. del 118.

In un secondo momento, gli operatori del salvataggio in acqua, sono intervenuti nella Spiaggia delle Due Sorelle, dove una ragazza di 27 anni è accidentalmente scivolata alla fine del sentiero che conduce a riva. La giovane che ha subito un trauma cranico, è stata stabilizzata dai soccorritori coordinati dalla Centrale Operativa del 118 e dal Compartimento Marittimo di Ancona. Successivamente è stata trasportata via mare presso il punto di primo intervento messo a disposizione al Porto di Numana dai Comuni di Sirolo e Numana, e trasportata all’ospedale da un’ambulanza infermieristica territoriale.








Questo è un articolo pubblicato il 15-08-2019 alle 16:59 sul giornale del 16 agosto 2019 - 3243 letture

In questo articolo si parla di cronaca, redazione, ancona, numana, sirolo, vivere ancona, laura rotoloni, vivereancona.it, redazione@vivereancona.it, articolo

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/a0Jl





logoEV
logoEV