Lampedusa, sbarcati i migranti della Open Arms. In attesa di un porto sicuro la Ocean Viking

2' di lettura Ancona 21/08/2019 - Martedì sera sono sbarcati a Lampedusa gli 83 migranti che si trovavano ancora a bordo della nave Open Arms.

A risolvere lo stallo dopo 19 giorni è stata la procura di Agrigento che ha disposto il sequestro della nave della ong spagnola e l'evacuazione immediata delle persone a bordo. Come nel caso dello scorso anno della nave Diciotti della guardia costiera.

Dopo giorni di tensione crescente, con episodi di migranti che si sono buttati dalla nave nel tentativo di raggiungere la terra a nuoto, martedì il pm Luigi Patronaggio ha deciso per il sequestro dopo aver ispezionato la nave e aver incontrato la Capitaneria di Porto. La procura ha aperto un’indagine sul caso per sequestro di persona, omissione e rifiuto di atti d’ufficio.

Se il caso della Open Arms è stato risolto, ne resta aperto un altro: quello della Ocean Viking, in alto mare tra Lampedusa e Malta con 356 persone a bordo, un terzo delle quali minori non accompagnati. La nave di Sos Mediterranee e Medici senza frontiere attende da 11 giorni, il giorno del soccorso del primo gruppo di migranti, l'assegnazione di un porto sicuro per lo sbarco.

"Sul ponte cresce l'ansia: 'Perché non ci muoviamo?', 'Torniamo in Libia?. Devono essere portati in un porto sicuro ora", scrivono le due ong su Twitter.

Diversi paesi europei hanno già espresso la disponibilità ad accogliere alcuni dei migranti a bordo della Ocean Viking. Sono Francia, Germania, Lussemburgo, Portogallo e Romania, gli stessi che assieme alla Spagna si sono impegnati per i migranti della Open Arms.

"La Commissione europea è pronta ad iniziare il coordinamento per il ricollocamento dei migranti a bordo della Open Arms. Speriamo che questo spirito di solidarietà sia dimostrato anche per i migranti a bordo della Ocean Viking", ha detto la portavoce della Commissione Europea Natasha Bertaud.






Questo è un articolo pubblicato il 21-08-2019 alle 17:05 sul giornale del 22 agosto 2019 - 628 letture

In questo articolo si parla di cronaca, migranti, lampedusa, marco vitaloni, articolo, Open Arms, ocean viking

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/a0Tj