Il saluto del Garante per l'inizio dell'anno scolastico: "Sapere va alimentato giorno dopo giorno per un futuro migliore"

1' di lettura Ancona 16/09/2019 - “Un saluto a chi da lunedì riprende il cammino ed un augurio pieno di speranza a tutti i bambini che per la prima volta sentiranno il suono della campanella”. Parte dall’Istituto “Marconi” di Ancona il messaggio del Garante dell’infanzia e adolescenza per l’inizio dell’anno scolastico.

Ai ragazzi presenti Andrea Nobili, ricevuto dalla dirigente Elisabetta Micciarelli, ha ricordato che “il sapere è un aspetto fondamentale della vita, che va costruito ed alimentato giorno dopo giorno per costruire le basi di un futuro migliore. In questa direzione, la scuola rappresenta uno dei più significativi capisaldi democratici della nostra società, da apprezzare e sostenere anche attraverso il vostro apporto di impegno e nuove idee”.

Sempre parlando agli studenti, il Garante ha rivolto la raccomandazione di “vivere la scuola come momento d’incontro e condivisione, di scambio d’esperienze, dove tutti devono sentirsi uguali ed avere stessi diritti e pari opportunità. Questo senza mai dimenticare che nel mondo, proprio tra i diritti più negati, c’è quello all’educazione ed all’istruzione, con milioni di bambini che non vanno a scuola”.

E concludendo: “Vivete questi anni con gioia e non come un peso. Dedicate attenzione alla crescita culturale, camminate su strade sicure, sviluppando la vostra curiosità e non abbassando mai la guardia. Abbiate come obiettivo la crescita della società attraverso uomini e donne migliori che voi potete diventare”.








Questo è un comunicato stampa pubblicato il 16-09-2019 alle 15:12 sul giornale del 17 settembre 2019 - 421 letture

In questo articolo si parla di scuola, attualità, regione marche, anno scolastico, garante, inizio scuola, nobili, inizio anno scolastico

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/baEz





logoEV