Falconara: la prima campanella per gli alunni della scuola media ''Ferraris''

3' di lettura 19/09/2019 - Un nuovo anno scolastico è iniziato lunedì per tutti gli alunni marchigiani. La prima campanella per gli allievi delle classi prime della scuola media “Ferraris” è suonata più tardi, alle 9.10, in quanto gli alunni delle cinque classi prime sono stati accolti in aula magna dalla dirigente scolastica, dalla Vicaria Prof.ssa Mariadina Bondielli e dai docenti delle classi prime in orario.

I più emozionati erano i genitori che temono cambiamenti e novità con i nuovi insegnanti e le nuove materie di studio. La dirigente scolastica Maria Ambrogini, rivolgendo un caloroso saluto a tutti, ha cercato di incoraggiare e dare speranza e fiducia a studenti e genitori rassicurandoli sul fatto che nell’ Istituto incontreranno insegnanti motivati, appassionati, competenti e disponibili al dialogo ed al confronto.

Rassicurante l'accoglienza rivolta alle classi prime che, elettrizzate e curiose, dall’aula magna si sono recate nelle aule tutte dotate di LIM, computer e proiettore, dotazioni tecnologiche che rendono il setting di apprendimento partecipato, motivante ed interattivo.

“I nostri docenti e tutto il personale scolastico – afferma la dirigente - saranno in grado di sostenere adeguatamente i ragazzi nel loro percorso di crescita, facendo emergere il potenziale cognitivo degli alunni nonché valorizzare l’ intelligenza emotiva. Alle docenti e ai docenti, consapevole del delicatissimo ruolo che sono chiamati a svolgere, chiedo di rinnovare l’impegno che hanno sempre profuso per prendersi cura di tutti i nostri alunni: l’I CARE di Don Milani ricorda agli educatori il compito di accogliere le nuove generazioni, di accompagnarle alla scoperta del sé e dell’altro, di costruire insieme i percorsi della conoscenza.

C’è bisogno di offrire stimoli e passione ai ragazzi, promuovere la loro autostima, educarli alla responsabilità, al rispetto della vita, la propria e quella degli altri, alla disponibilità al servizio, al volontariato. I docenti che continuano giorno dopo giorno a nutrire la speranza di aiutare i giovani a costruire una società più accogliente, più colta, più civile, più tollerante e più solidale, più giusta e che si impegnano nella scuola in questa sfida necessitano però della collaborazione di voi ragazzi e nulla potranno senza un vostro costante impegno quotidiano di assunzione di responsabilità e di perseveranza. Impegnatevi nello studio facendo tesoro della competenza e della disponibilità dei vostri docenti, non risparmiatevi, siate generosi e fatelo dando il meglio di voi stessi. Oggi per voi alunni inizia una nuova avventura, state diventando grandi…

Vi chiedo però di portare con voi la spontaneità e la curiosità della vostra meravigliosa età, venendo a scuola con il sorriso. Vi chiedo di affrontare l’anno scolastico con la consapevolezza che la scuola è una grande opportunità ancora non garantita purtroppo a tutti i giovani del mondo. Non dimenticatevi, inoltre, che nella comunità scolastica la dirigente rappresenta un punto di riferimento significativo in grado di ascoltare le vostre richieste, fare il possibile perché si possano superare le difficoltà e risolvere i problemi quotidiani che la vita scolastica inevitabilmente comporta. Vi abbraccio tutti e vi auguro un sereno e proficuo anno scolastico!”


da Maria Ambrogini
I.C. “G. Ferraris” - dirigente scolastico







Questo è un comunicato stampa pubblicato il 19-09-2019 alle 19:14 sul giornale del 20 settembre 2019 - 1756 letture

In questo articolo si parla di attualità, falconara marittima, maria ambrogini, i.c. "G. Ferraris"

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/baMY





logoEV
logoEV