Torna la ruota panoramica in piazza Cavour, Quacquarini (M5S): ''Il 'tappeto' della Giunta sotto cui nascondere i problemi''

Gianluca Quacquarini 2' di lettura Ancona 19/09/2019 - Ecco che settimanalmente tornano le “armi di distrazione di massa”! Ora è la volta della Ruota Panoramica in Piazza Cavour, l’enorme “tappeto” di questa Giunta, sotto cui nascondere con un colpo di scopa il degrado e l’abbandono in cui è stata lasciata una fetta enorme della città.

Mancano più di due mesi al suo arrivo, che avverrà il 23 novembre, ma già si sprecano gli elogi con cui si spendono i nostri soldi, non oso immaginare quando sarà qui per il terzo anno consecutivo… Entusiasmo alle stelle e ragionamenti sensati zero! L’unica cosa che questa ruota può risolvere, forse, sarà il problema dei topi nella piazza, si spera.

Per il resto è solo fumo negli occhi per gli anconetani! Come sempre si usano questi meccanismi, appunto le “armi di distrazione di massa”, per voler eludere l’attenzione delle persone dai problemi che affliggono veramente questa città. Queste iniziative sono poi puntualmente sponsorizzate con paginate entusiastiche da parte degli organi di stampa, alcuni ormai ridotti ad house organ della Giunta Mancinelli, che poi non hanno più spazi, o proprio per questo, per informare davvero i cittadini sulle cose che non vanno ad Ancona. (Ormai trascrivono solo i comunicati che arrivano da Palazzo del Popolo e partecipano solo alle conferenze stampa convocate in Municipio).

In questo modo ci sarà sempre una parte consistente degli anconetani che, giustamente, si lamenta delle cose che non funzionano e\o da risolvere ma che non avrà mai voce e\o spazio perché chi dovrebbe dargliene è impegnato a non disturbare il manovratore e per difendere sempre e comunque il potere. Le stesse persone che sollevano i problemi saranno poi zittiti dalla Corte della migliore del mondo con il solito disco rotto del: “vedi le cose che fa per la città?“. Si ma le feste, le luci e i fuochi pirotecnici non tolgono certo di mezzo i problemi enormi che ci sono e che non vengono affrontati perché non c’è tempo tra una conferenza e l’altra.

Ma poi, abbinata ad essa, vi sembra normale spendere quasi 200.000 euro per i soli addobbi luminosi di Natale? Io credo che sia una follia! Anche alla luce del fatto che per fare qualsiasi cosa per migliorare la vivibilità della città i soldi, a sentire loro, non ci sono mai… Io starò costantemente dalla parte di chi segnala problemi e chiede la loro risoluzione, sempre. Non si può nascondere ancora per troppo tempo il degrado in cui versa questa città.


Da Gianluca Quacquarini

Consigliere Comunale Movimento 5 Stelle Ancona





Questo è un comunicato stampa pubblicato il 19-09-2019 alle 19:21 sul giornale del 20 settembre 2019 - 1090 letture

In questo articolo si parla di politica, Movimento 5 Stelle, Gianluca Quacquarini, ruota panoramica

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/baM1





logoEV
logoEV