Pallamano: la vittoria sfuma all'ultimo, Camerano battuto per 26-25 dal Verdeazzurro Sassari

2' di lettura Ancona 30/09/2019 - La Pallamano Camerano non riesce a sfatare il tabù Sassari. Contro il Verdeazzurro, come nello scorso campionato, i ragazzi di coach Sergio Palazzi si arrendono per 26-25 dopo aver condotto la gara per lunghi tratti.

E' stato decisivo il finale dove i locali sono riusciti a rimontare ed a portare a casa la vittoria lasciando l'amaro in bocca ai gialloblu. Pronti via ed i padroni di casa partono forte mettendo un 4-0 micidiale nei primi sei minuti di gioco. La Pallamano Camerano inizia a carburare e Covali mette la rete del sorpasso, 5-6 a metà frazione, tenendo il vantaggio fino all'intervallo lungo, 12-14. Alla ripresa delle ostilità i gialloblu arrivano a toccare il +4, 16-20, ma nel finale i sardi si avvicinano ed impattano sul 22-22. Si prosegue punto a punto negli ultimi palpitanti minuti, i ragazzi di coach Palazzi toccano con la rete di Gardi il 23-25 a cinque minuti dal termine. Sembra fatta ma i locali piazzano un break di 3-0, con la doppietta di Moreno Lopez, e vincono per 26-25.

"Detta banalmente, l'abbiamo buttata via - commenta coach Sergio Palazzi - Qualche errore di troppo al tiro dai 6m e la inesauribile voglia dei ragazzi sardi hanno annullato i quattro gol di vantaggio con cui abbiamo cominciato gli ultimi quindici minuti di partita. Siamo stati bravi a reagire a una partenza non facile, poi abbiamo condotto la gara fino agli ultimi trenta secondi. Abbiamo difeso bene e quando non l'abbiamo fatto Mario Sanchez ha messo una pezza, in attacco abbiamo peccato di continuità, probabilmente anche a causa dei continui aggiustamenti difensivi del Verdeazzurro. Continuità che, in generale, ci è mancata nel secondo tempo in cui abbiamo giocato per 12' in inferiorità numerica e subito cinque 7m. Nonostante ciò avevamo anche allungato, ma non è bastato. Ci è mancata la capacità di chiudere la partita".

VERDEAZZURRO SASSARI - PALLAMANO CAMERANO 26-25 (12-14 pt)

VERDEAZZURRO SASSARI: Artego Suareaz, Bianco 4, Caso, Cheroso 4, De Bernardis 4, Delogu 1, Feliciotti, Gomenyuk, Idili 4, Moreno Lopez 8, Munda, Mura F., Mura N., Sanna, Scanu, Venerdini 1 All. Canu

PALLAMANO CAMERANO: Badialetti 5, Boccolini 1, Covali 2, D'Agostino 1, Gardi 4, Grilli 1, Marinelli G. 1, Recanatini 5, Sanchez, Scandali, Selmani 5, Vagnoni All. Palazzi

Arbitri: Calascibetta Massimo - Vizzini Angelo






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 30-09-2019 alle 16:52 sul giornale del 01 ottobre 2019 - 233 letture

In questo articolo si parla di sport, camerano, a2, Pallamano Camerano

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/ba9Q





logoEV