Ancona: ovuli di droga nello stomaco, arrestato spacciatore

Squadra mobile - polizia 1' di lettura Ancona 09/10/2019 - Un pusher nigeriano è stato arrestato dagli agenti della Squadra mobile di Ancona mentre stava salendo su un autobus diretto a Macerata.

L'uomo trasportava la droga nello stomaco: quattro ovuli contenenti in totale circa 5 grammi di cocaina ed eroina. L'arresto è stato eseguito domenica mattina. Gli agenti in borghese hanno seguito l'uomo per ore fino alla fermata dell'autobus, e lo hanno fermato poco dopo essere salito sul mezzo. Il pusher è stato quindi condotto in ospedale dove è stato sottoposto a una Tac che ha dato esito positivo.

Lunedì l'uomo è stato portato in tribunale per il rito direttissimo, dove ha patteggiato una pena di 8 mesi. Dato che era irregolare sul territorio nazionale, il questore ha firmato nei suoi confronti un decreto di espulsione. Il nigeriano è stato quindi accompagnato nel centro di accoglienza di Cosenza in attesa del rimpatrio.






Questo è un articolo pubblicato il 09-10-2019 alle 16:23 sul giornale del 10 ottobre 2019 - 556 letture

In questo articolo si parla di cronaca, polizia, arresto, spaccio di droga, marco vitaloni, articolo

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/bbsU





logoEV