''In bocca al luppolo'', torna al mercato delle erbe il festival della birra artigianale

2' di lettura Ancona 09/10/2019 - Il 12 e 13 ottobre, presso il mercato delle Erbe di Ancona, la CNA di Ancona, Slow Food e i Commercianti del Mercato delle Erbe (raggruppamento di 6 attività del mercato) organizzano la III edizione di “In bocca al luppolo – Festival delle birre artigianali e agricole”.

Un evento realizzato grazie al contributo della CCIAA delle Marche e dal comune di Ancona e grazie ai partner di progetto Astea Energia, Unipol, BCC di Ancona e Re.Ca System. L’apertura del Festival è fissata alle ore 17.00 di sabato 12 ottobre fino alle ore 1.00, si continua domenica con apertura alle ore 17.00 e chiusura alle ore 23.00.

Rispetto al 2018, la terza edizione vede aumentare i birrifici selezionati, con una rappresentanza di tutte le province marchigiane: Birrificio del Gomito (Agugliano), Birrificio il Gobbo (Camerano), Birrificio del Rio (Caldarola - MC), Birrificio Millecento (Fabriano), Ibeer (Fabriano), la Gallica (Senigallia), Birrificio Malaripe (Ripe San Ginesio – MC), Birracruda (Pesaro – PU), Birrificio Laurus (Recanati – MC), Carnival (Offida – AP), Birrificio Jack Rabbit (Jesi), Birrificio Jester (Petritoli – FM).

A completare l’offerta gastronomica saranno quindi le attività del mercato delle erbe che terranno aperto per l’occasione. Durante la manifestazione sono previste degustazioni, mostre, presentazione di libri e laboratori. Le degustazioni guidate saranno condotte dai docenti Slow Food. Sabato Roberto Borgiani terrà Birra&Distillati e Birra&Dolci. Domenica Marco Simoni presenterà il laboratorio “La birra: materie prime, produzione e servizio” e la degustazione “Birra&Moscioli”. Sabato sarà presente Carlo Cleri che presenterà il libro “Birre d’Italia” (Slow Food editore), mentre domenica sarà il turno del bartender Fabio Gabrielli che introdurrà il laboratorio dedicato ai cocktail alla birra.

Tutti gli eventi sono gratuiti e necessitano di prenotazione. Durante il corso dei due giorni, oltre all’area giochi con biliardini, grazie alla collaborazione con il Museo della Birra di Loro Piceno sarà presente una esposizione di oggettistica birraria con manifesti, volantini, etichette e bicchieri.

“La terza edizione di In bocca al luppolo è probabilmente l’ultima che si terrà al mercato delle erbe – ha commentato Andrea Cantori, segretario della CNA di Ancona – Infatti dal prossimo anno, con tutta probabilità, partirà la ristrutturazione del complesso – conclude Cantori – Il festival sta crescendo soprattutto grazie ai partner di progetto che ci aiutano ad organizzare questo evento e ai birrifici, veri protagonisti della manifestazione. Il 2019 vede la partecipazione di 12 birrifici artigiani e agricoli che ci permettono di offrire ai nostri ospiti una panoramica completa delle birre marchigiane”.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 09-10-2019 alle 18:03 sul giornale del 10 ottobre 2019 - 2303 letture

In questo articolo si parla di attualità, artigianato, cna, cna ancona, Festival della birra artigianale e agricola

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/bbtC





logoEV