Pallamano: Camerano cerca il riscatto dopo due stop consecutivi

1' di lettura Ancona 11/10/2019 - Si torna al PalaPrincipi. Dopo quasi un mese la Pallamano Camerano può finalmente riabbracciare il pubblico amico, spesso vero uomo in più in mezzo al campo, per cercare la vittoria.

Un successo casalingo che ancora non è arrivato in questo scorcio di stagione e l'occasione si presenta contro la Fiorentina Handball. I toscani sono reduci dal successo interno contro il Nuoro, anche se attualmente fuori casa non hanno ottenuto punti. I gialloblu sono molto motivati a fare bene per cancellare le ultime sconfitte e soprattutto per cercare di regalare la prima gioia stagionale al pubblico del PalaPrincipi.

"Adesso ci serve una vittoria, per noi, per il morale e per il pubblico che ci ha seguito fino a Bologna, - commenta Daniel Selmani - per la società e per gli allenatori così possono misurare la crescita della squadra. Insomma serve un pò a tutti, quindi domenica daremo il tutto per tutto ed invitiamo il pubblico a seguirci." Il pivot gialloblu è uno dei tanti confermati "storici" che hanno deciso di rimanere anche in questa stagione.

"Ogni stagione è una nuova avventura - prosegue Selmani - Alcuni giocatori ci hanno lasciato, altri sono arrivati però mi trovo molto bene nella squadra visto che i confermati sono sempre quelli e ci conosciamo da diverso tempo. Adesso ci stiamo allenando molto per migliorare la posizione finale dello scorso campionato e sono convinto che con calma cresceremo sempre di più".

Fischio d'inizio domenica 13 Ottobre alle ore 18.00 al PalaPrincipi di Camerano. Dirige l'incontro la coppia arbitrale Dionisi Carlo - Maccarone Stefano.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 11-10-2019 alle 17:59 sul giornale del 12 ottobre 2019 - 242 letture

In questo articolo si parla di sport, camerano, a2, Pallamano Camerano

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/bbzz





logoEV