Premio giornalistico Estra per lo sport: prorogato al 14 dicembre il termine ultimo del bando

giornalismo 2' di lettura Ancona 15/10/2019 - Prosegue la raccolta di candidature per la III edizione del Premio Estra per lo Sport, promosso da Estra S.p.A, multiutility a partecipazione pubblica, in collaborazione con l’Unione Stampa Sportiva Italiana (USSI).

Per consentire a tutti gli aspiranti candidati di poter partecipare, Estra ha deciso di prorogare la scadenza dal 25 ottobre al 14 dicembre 2019. “Estra per lo Sport: raccontare le buone notizie” vuole offrire un supporto nell’adempimento dell’attività giornalistica a professionisti e pubblicisti, regolarmente iscritti all’Ordine di categoria e ai praticanti delle Scuole di Giornalismo, che potranno presentare elaborati pubblicati, trasmessi o diffusi nel periodo compreso tra l’ 1 luglio 2018 ed il 14 dicembre 2019. La Giuria si riunirà nelle prime settimane di gennaio 2020 per stabilire gli elaborati vincitori. La premiazione finale avverrà nel mese di febbraio 2020.

Come per le scorse edizioni, saranno assegnati tre premi del valore di € 1.500,00 ai migliori servizi delle categorie “Televisione e radio”, “Carta stampata” e “Web e blog” per i media a valenza nazionale e territoriale per le regioni Toscana e Marche. Inoltre, la giuria potrà attribuire tre Premi Speciali (Premio alla Carriera, Premio Donna di Sport e Premio Redaelli) del valore di € 1.000,00 e, novità di questa edizione, un premio speciale per il Protagonista di una buona notizia, iscritta regolarmente al bando.

Il bando è consultabile e scaricabile on-line ai siti di: Estra (www.estra.it), Ussi (www.ussi.it) e SG Plus (www.sgplus.it). Per ulteriori informazioni è possibile rivolgersi alla segreteria organizzativa: 0521/531711 o premiogiornalistico@estraspa.it

Estra SpA, nell’ambito delle attività di promozione del tema che caratterizza il Premio, organizza alcuni incontri con studenti delle scuole superiori. Lunedì 21 ottobre, a Civitanova Marche, Estra presenterà il convegno dal titolo: “Campioni si diventa! E non solo in campo”. Gli studenti delle scuole superiori della città marchigiana incontreranno alcuni giocatori della Volley Lube, campione d’Italia e d’Europa, insieme a Giacomo Sintini, ex azzurro e formatore sportivo, per una giornata di confronto e testimonianze sui percorsi di sport e di vita intrapresi da un atleta per eccellere come uomo e come sportivo. Il convegno si svolgerà alle ore 10.30 presso l’auditorium dell’Istituto Istruzione Superiore Leonardo Da Vinci di Civitanova Marche.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 15-10-2019 alle 16:40 sul giornale del 16 ottobre 2019 - 305 letture

In questo articolo si parla di attualità, giornalismo, giornalista, Estra Energie

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/bbGZ





logoEV