Federici, capogruppo Pd Falconara: “Il Sindaco di Falconara sospenda l’autovelox”

1' di lettura Ancona 20/10/2019 - Il gruppo PD di Falconara ha presentato il 5 ottobre un'interrogazione urgente sull'autovelox nella quale veniva richiesta l'immediata sospensione mettendo il Velox fuori servizio in attesa delle necessarie verifiche a seguito delle oltre 35 mila contravvenzioni che dimostrano la presenza di criticità già evidenziate nella stessa interrogazione.

Avevamo segnalato di rivedere l'appropriatezza della sua ubicazione in un tratto di strada a scorrimento veloce con limite di 70, troppo restrittivo in considerazione che il tratto di strada è anche in discesa ed il Velox risulta poco visibile perché piazzato subito dopo il ponte.

Il Sindaco, difronte a questo abnorme numero di contravvenzioni, non dovrebbe agire esclusivamente come esattore per fare cassa, ma dovrebbe principalmente comportarsi da buon padre di famiglia che si preoccupa non solo della sicurezza dei cittadini ma anche dell’eccezionale numero di sanzioni che colpiscono anche circa 10 mila falconaresi, soprattutto quelli che devono percorrere il tratto di strada più volte al giorno per motivi lavorativi.
La sospensione sarebbe comunque necessaria a fronte dei ricorsi dei contravvenzionati ed in attesa delle decisioni dell' autorità giudiziaria; in caso di accoglimento di tali ricorsi, infatti, si verrebbero a creare danni economici al comune di Falconara.


Da Franco Federici

Capogruppo Pd Falconara





Questo è un articolo pubblicato il 20-10-2019 alle 18:15 sul giornale del 21 ottobre 2019 - 1727 letture

In questo articolo si parla di cronaca, redazione, falconara marittima, franco federici, articolo, PD falconara

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/bbSt





logoEV