Pallanuoto A1, Cosma Vela Ancona ko anche con il Plebiscito Padova

2' di lettura Ancona 21/10/2019 - Anche nella vasca padovana la Cosma Vela Ancona è costretta alla resa. Non c'è storia contro le quattro volte campionesse d'Italia, i quattro tempi parlano tutti decisamente in favore della squadra di Posterivo, come d'altra parte era facilmente pronosticabile.

Le tre reti della russa Elizaveta Ivanova e quelle della Quattrini e di Silvia Santini mitigano solo parzialmente il sapore della sconfitta, nella consapevolezza che contro uno squadrone come la Plebiscito la Cosma Vela Ancona avrebbe potuto fare ben poco di più.

Ecco coach Milko Pace a fine gara: "Abbiamo affrontato una squadra davvero molto, molto forte, fisicamente e per esperienza, devo fare i complimenti a Posterivo che continua a lavorare in maniera molto positiva. Ma devo fare anche i complimenti alle mie ragazze, perché anche se in campo si vedeva la differenza tra le due formazioni, non abbiamo mollato, mai smesso di giocare, compiendo anche errori e facendo cose sia positive che negative. Abbiamo giocato tra l'altro con Elena Altamura non in perfette condizioni, e dunque pochissimi minuti in acqua, mentre tutte le altre hanno avuto minutaggi importanti, esperienza che sfrutteremo nel seguito del campionato.

Una delle cose che avevo chiesto alla squadra era di non ripetere il primo tempo di Verona e stavolta l'atteggiamento è stato migliore rispetto a quanto visto giovedì. E' un campionato che si divide in due gruppi, sei squadre con obiettivi e progetti molto importanti, e quattro squadre, tra cui la nostra, con obiettivo salvezza. Da neopromossa queste sono partite in cui dobbiamo solo imparare e migliorare per farci trovare pronti ai prossimi appuntamenti".

Plebiscito Padova-Cosma Vela Ancona 21-5 (4-1, 4-0, 6-1, 7-3)

Plebiscito Padova: Teani, Savioli M. 3, Savioli I. 1, Gottardo 2, Queirolo 2, Casson, Millo 3, Dario 1, Cocchiere 3, Ranalli 4, Meggiato, Centanni 2, Giacon. All. Posterivo.

Cosma Vela Ancona: Uccella, Strappato, Ivanova 3, Santini M., Ferretti, Fiore, Vecchiarelli, Stankovianska, Santini S. 1, De Matteis, Altamura, Quattrini 1, Borghetti. All. Pace M.

Arbitri: Frauenfelder e Colombo.

Note: uscite per limite di falli Savioli I. nel terzo tempo e Casson nel quarto tempo; sup. num. Plebiscito 2/4 + 5 rigori (4 realizzati) e Vela 1/11.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 21-10-2019 alle 16:16 sul giornale del 22 ottobre 2019 - 203 letture

In questo articolo si parla di pallanuoto, sport, Vela Nuoto Ancona

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/bbUE





logoEV
logoEV