Senigallia: tentano di rubare al King e all'Ipersimply, denunciati tre ragazzi e arrestato un marocchino

1' di lettura Ancona 21/10/2019 - Nel fine settimana appena trascorso i Carabinieri della Compagnia di Senigallia, coordinati dal capitano Francesca Romana Ruberto, sono intervenuti per due volte nell’area commerciale che insiste nella zona Molino di Senigallia, dove sono stati perpetrati dei furti.

Nella giornata di venerdì i militari hanno sorpreso tre persone che avevano rubato alcuni capi di abbigliamento dal negozio King Sport, ai quali avevano tolto le placche anti-taccheggio, nella speranza di non essere scoperti. Purtroppo per loro al momento dell’uscita il dispositivo anti-taccheggio di uno dei capi rubati ha dato l’allarme ai dipendenti del negozio, che hanno chiesto l’intervento dei Carabinieri.

I militari, giunti subito sul posto hanno verificato che negli zaini dei giovani erano nascosti sette capi di abbigliamento sportivo. La merce rubata è stata restituita al personale del negozio. I tre giovani, tutti residenti in varie località della provincia di Ancona e di Pesaro Urbino, sono stati denunciati all’autorità giudiziaria per furto aggravato.

Nella giornata di sabato invece un uomo di origini marocchine, senza fissa dimora, si è recato all’interno del supermercato IperSimply, dove ha prelevato alcune bevande alcoliche e le ha nascoste sotto gli indumenti, dirigendosi all’uscita senza pagare. I suoi movimenti sono stati notati dal personale del supermercato, che ha richiesto l’intervento dei Carabinieri, i quali giunti sul posto hanno rinvenuto vari contenitori di vino, occultati sotto il giubbotto dell’uomo, già gravato da precedenti specifici e già sottoposto alla misura di prevenzione dell’Avviso Orale, emesso dal Questore. Per lui sono scattate le manette, ed è stato arrestato per furto aggravato. Anche in quel caso la refurtiva è stata restituita a personale del supermercato.








Questo è un articolo pubblicato il 21-10-2019 alle 15:08 sul giornale del 22 ottobre 2019 - 486 letture

In questo articolo si parla di cronaca, vivere senigallia, giulia mancinelli, articolo

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/bbUa





logoEV
logoEV