Calcio: la sfida tra Agnonese e Jesina termina 3-1

1' di lettura Ancona 10/11/2019 - Undicesima giornata del campionato di serie D, Jesina in trasferta ad Agnone. Si affrontano due squadre entrambe in difficoltà, la Jesina per note ed ormai consolidate difficoltà di vittoria, l'Agnonese per due pesanti sconfitte consecutive.

Nonostante il primo guizzo sia di marca leoncella, con una conclusione di de Rose, il risultato si sblocca a favore dei locali dopo appena 6': è Allegra a portare in vantaggio l'Agnonese su rigore. Mosca pareggia alla mezzora su ottima azione offensiva dei leoncelli innescata da Nacciarriti. Putroppo però la situazione precipita, la Jesina non gestisce a proprio favore nemmeno la superiorità numerica scaturita da doppia ammonizione, al 15' del primo tempo, di Colonna.

Nel secondo tempo la doccia fredda: Kone Mamadou porta in vantaggio l'Agnonese, e si ripete al 60' mettendo in cassaforte il risultato. Termina 3-1, per l'Agnonese è festa, per la Jesina è buio profondo. Esordio amaro per il nuovo portiere Boccanera, che incassa tre gol.

L'ultimo posto è sempre più profondo, con 0 vittorie dopo 11 giornate.

OLYMPIA AGNONESE - JESINA 3-1 (primo tempo 1-1)

OLYMPIA AGNONESE:

JESINA:

RETI: 6' Allegra, 30' Mosca, Kone (53' e 60')

NOTE: espulso Colonna per doppia ammonizione (15'); ammoniti Kone, Diakite, Pejic, De Rose.


di Cristina Carnevali
redazione@viverejesi.it





Questo è un articolo pubblicato il 10-11-2019 alle 18:29 sul giornale del 11 novembre 2019 - 192 letture

In questo articolo si parla di sport, jesi, cristina carnevali, articolo

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/bcCp





logoEV
logoEV