Osimo: Auchan-Conad - Proseguono le trattative sul delicato passaggio di consegne della società francese. Giuliodori (M5S): “la priorità è tutelare i lavoratori”

1' di lettura Ancona 09/11/2019 - L’acquisizione del gruppo Auchan-Sma da parte di Conad si protrae ormai da mesi. È una vicenda complessa e delicata, che sta destando le preoccupazioni del territorio, anche di Paolo Giuliodori, il deputato osimano del Movimento 5 stelle, che sta seguendo da vicino la situazione e non nasconde una certa apprensione, soprattutto dopo gli sviluppi delle ultime settimane.

«Sono preoccupato per il rischio occupazionale. Tra dipendenti diretti e indotto - avverte il deputato - parliamo di oltre 1800 persone che rischiano di perdere il lavoro. Un danno enorme per le famiglie marchigiane e per il nostro sistema produttivo».

Il parlamentare di Osimo è attivo su diversi fronti per cercare di arrivare a una soluzione condivisa. «Sono in contatto quotidiano - specifica - sia con il Mise che con il territorio: ho parlato con il sindaco Pugnaloni e ieri ho incontrato i rappresentanti dei sindacati e dei lavoratori».

E assicura che «il governo sta cercando una soluzione che garantisca prima di tutto i lavoratori. La fase più delicata della trattativa - prosegue - è ancora in corso, ma i dipendenti degli stabilimenti di Offagna e Osimo si aspettano giustamente delle risposte. E si aspettano delle rassicurazioni.

L'operazione dovrà garantire, nel breve e nel lungo periodo, solidità e sostenibilità economica e gestionale, sia riguardo la valorizzazione degli asset che la salvaguardia dei dipendenti. La priorità è tutelare i lavoratori. Stiamo lavorando per questo».


da On. Paolo Giuliodori
Movimento 5 Stelle





Questo è un comunicato stampa pubblicato il 09-11-2019 alle 18:06 sul giornale del 11 novembre 2019 - 1077 letture

In questo articolo si parla di attualità, lavoro, politica, supermercati, Movimento 5 Stelle, acquisizione, paolo giuliodori

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/bcBP





logoEV