Falconara, Cipolletti replica al Pd: ''Signorini attaccata con argomenti inconsistenti''

stefania signorini 2' di lettura Ancona 13/11/2019 - Falconara In Movimento rinnova il pieno sostegno al Sindaco Stefania Signorini, attaccata con argomenti inconsistenti. E' infatti del tutto gratuito e pretestuoso quanto dichiarato dal consigliere Marco Luchetti del Pd, il quale conosce benissimo il grande impegno dell'amministrazione comunale nel risolvere le innumerevoli problematiche della città.

Il Sindaco ha fin qui svolto il proprio compito con competenza e responsabilità, senza trascurare il contatto con i cittadini e il territorio. Chi critica ha avuto per 10 anni un ruolo di spicco a livello regionale e non ha portato alcun risultato a favore della città. E continua a dimostrare carenza di contenuti, visto che dai banchi dell’opposizione in un anno e mezzo sono arrivate solo osservazioni sterili che non hanno contribuito in alcun modo alla risoluzione delle problematiche cittadine.

L’opposizione continua ad attaccare Falconara In Movimento perchè ha preso le distanze del consigliere Baldassini , dalle sue azioni e dalle sue modalità di confronto ; allo stato attuale delle cose però si invita il consigliere Luchetti a riflettere su ciò che è successo solo pochi giorni fa all’interno del gruppo consiliare PD, con il distacco del consigliere Federici che ha aderito ad un altro partito. Nonostante questo, il consigliere Luchetti si permette di parlare di rottura nella maggioranza. Il suo pertanto è stato esclusivamente e palesemente un intervento mediatico, volto solo a discriminare l’attuale amministrazione, per continuare a mostrarsi sulla scena politica.

Le attività politiche portate avanti sono molteplici e sono stati avviati progetti tutt'altro che trascurabili: basti pensare per esempio alla variante per la riqualificazione del sito ex Montedison, che vede il Comune di Falconara lavorare in stretta collaborazione con quello di Montemarciano. Oppure, per non andare troppo indietro nel tempo, all'attenzione per le incompiute e i grandi contenitori vuoti, pubblici e privati, che ha visto proprio ieri il sindaco Stefania Signorini incontrare i vertici dell'ente strumentale della Cri per fronteggiare l'annosa trascuratezza degli edifici di via Pergoli, ex sede della Asl; o alla riorganizzazione della macchina comunale, che ha dato il via a numerosi concorsi ancora aperti e che porteranno a nuove assunzioni. Si vuole pertanto sottolineare come questa amministrazione sia dalla parte della città e dei cittadini, senza perseguire logiche di partito.


Da Romolo Cipolletti

capogruppo Falconara in Movimento





Questo è un comunicato stampa pubblicato il 13-11-2019 alle 18:26 sul giornale del 14 novembre 2019 - 828 letture

In questo articolo si parla di politica, falconara marittima, Stefania Signorini, Falconara in Movimento, Romolo Cipolletti

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/bcLp





logoEV