Provoca un incidente e tenta la fuga. Guidava in stato di ebbrezza

Controllo carabinieri di notte 1' di lettura Ancona 17/11/2019 - Nella notte di sabato l'uomo veniva fermato da una pattuglia dei Carabinieri, sottoposto ai controlli risultava guidare con un livello di alcol nel sangue superiore a quello imposto dalla legge, ma era solo la prima sorpresa per i militari della pattuglia

I Carabinieri fermavano l'auto sulla strada statale 16 nella notte di sabato. Alla guida un 27enne di origine parmense ma residente ad Ancona. Il ragazzo sottoposto ai controlli etilici risultava essere al di sopra della norma stabilita per legge, con un tasso di 0,69 g/l. Proseguendo i controlli sulla macchina, non intestata al ragazzo, i Carabinieri scoprivano altri sviluppi nel turbolento sabato sera del ragazzo. Infatti scoprivano che il muso della macchina, segnato da un recente incidente, era stato danneggiato solo pochi minuti prima da un incidente causato dallo stesso ragazzo sulla Strada Statale 76 che aveva coinvolto altre vetture e dal quale il ragazzo si era allontanato. Segnalato alla Prefettura il giovane rischia il ritiro della patente dai 6 ai 12 e una sanzione di 1450€.


di  Filippo Alfieri
redazione@vivereancona.it





Questo è un articolo pubblicato il 17-11-2019 alle 12:49 sul giornale del 18 novembre 2019 - 884 letture

In questo articolo si parla di cronaca, ancona, articolo, Filippo Alfieri

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/bcUu





logoEV