Agugliano: arrestato sorvegliato speciale

1' di lettura 19/11/2019 - Nella mattinata di lunedì, ad Agugliano, i Carabinieri della locale Stazione hanno tratto in arresto, in flagranza di reato, un 47enne, cittadino marocchino residente nella provincia di Macerata, resosi responsabile della violazione obblighi della misura di prevenzione della sorveglianza speciale di pubblica sicurezza .

Durante i controlli quotidiani del territorio e delle persone sottoposte a prescrizioni dettate da misure di prevenzione e sicurezza, l’equipaggio dei Carabinieri intimava l’ALT ad un furgone con a bordo due cittadini extracomunitari ed accertava, a seguito di interrogazione alla banca dati della forze di polizia, che il conducente era sottoposto alla misura di prevenzione della Sorveglianza Speciale di pubblica sicurezza con obbligo di soggiorno nel comune di residenza, imposto dal Tribunale di Ancona con provvedimento emesso l’8 aprile 2019 e, pertanto, veniva dichiarato in arresto.

L’arrestato, nella mattinata di martedì, è stato condotto al Tribunale di Ancona, ove il giudice ha convalidato la misura precautelare, disponendo la scarcerazione, con l’obbligo di raggiungere la località di residenza.






Questo è un articolo pubblicato il 19-11-2019 alle 14:49 sul giornale del 20 novembre 2019 - 989 letture

In questo articolo si parla di cronaca, carabinieri, arresto, territorio, articolo, controlli a tappeto





logoEV
logoEV