Fermo: Sent’Elpidio a Mare: grazie a materiale di recupero realizzato il Presepe di via Boccette

1' di lettura Ancona 05/12/2019 - Forse non tutti sanno che a Sant’Elpidio a Mare c’è un Presepe permanente da oltre vent’anni realizzato da un gruppo di persone che si sono unite per realizzarlo.

Intorno agli anni ottanta un gruppo di amici accomunati da passione e impegno, hanno iniziato a lavorare per realizzare il Presepe in uno dei locali del centro storico. Hanno utilizzato legno e materiali di recupero per dare inizio ad un’avventura che ha portato alla costituzione dell’Associazione “Amici del Presepe” che ancora oggi continua a lavorare per ampliare e arricchire le diverse scene allestite all’interno di un locale antico e affascinante del centro storico, in Via Boccette.

Appena si entra, si viene avvolti da una luce soffusa e da suoni evocativi e ci si immerge nella vita della Nazareth che tutti noi abbiamo sempre immaginato. Il Presepe è costituito da svariate scene di vita quotidiana e Natività posta al centro. Il passaggio da una scena all’altra è accompagnato da cambiamenti di illuminazione e arricchito da movimenti meccanizzati dei personaggi.

Un’interessante particolarità del Presepe Elpidiense è che in molte delle scene che lo costituiscono, sono stati ricreati ambienti della stessa città e persino riprodotti dei personaggi della vita cittadina.

Dallo scorso anno, l’Associazione allestisce anche il Presepe in Piazza Matteotti sotto la Torre Gerosolimitana. Il Presepe sarà aperto l’8 Dicembre alle ore 17,00.




Antonella Malvestiti


Questo è un articolo pubblicato il 05-12-2019 alle 15:06 sul giornale del 06 dicembre 2019 - 201 letture

In questo articolo si parla di attualità, Sant'Elpidio a Mare, presepe, articolo, Antonella Malvestiti, amici del presepe

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/bdGS





logoEV
logoEV