Controlli nelle strutture ospedaliere, via libera della Commissione Sanità al potenziamento del nucleo ispettivo

2' di lettura Ancona 12/12/2019 - Via libera della commissione Sanità, giovedì 12 dicembre, della proposta di legge riguardante la disciplina dell'attività ispettiva in materia sanitaria e socio-sanitaria. A darne notizia è la consigliera regionale del Movimento 5 Stelle, Romina Pergolesi, che da tempo si batte per potenziare i controlli all'interno di ambulatori e reparti ospedalieri. Verrà istituito ad hoc un nucleo ispettivo, la cui composizione varierà in base alle specifiche competenze richieste.

La giunta regionale adotterà, entro il primo trimestre di ogni anno, il piano dell'attività ispettiva sanitaria e socio-sanitaria, fissando la percentuale minima delle ispezioni ordinarie da garantire nel periodo considerato. La novità è legata al fatto che tale organismo potrà effettuare controlli straordinari, in situazioni particolari gravi e urgenti, anche a seguito di denuncia o segnalazione dell'Esecutivo regionale, dei gruppi consiliari o dei singoli consiglieri.

L'attività ispettiva è svolta su atti e fatti di gestione in materia sanitaria e socio-sanitaria attraverso accertamenti, indagini o inchieste volte ad accertare fatti specifici in ordine all'andamento delle attività assistenziali (al fine di verificare la conformità alle norme di legge e di regolamento vigenti e la coerenza con le indicazioni contenute negli atti programmatori sanitari), alla corretta erogazione delle prestazioni (funzionamento, efficienza e e produttività di servizi e presìdi sanitari, compreso l'andamento delle liste di attesa) e alla permanenza dei requisiti di autorizzazione o accreditamento (anche in materia di trasporto sanitario).

"Sono molto contenta di questo via libera – il commento di Romina Pergolesi -. Da anni chiedo di potenziare le ispezioni nelle strutture sanitarie e socio-sanitarie, a tutela dei cittadini-utenti che non sempre, stando alle tante segnalazioni, ricevono il miglior servizio possibile. Stona pertanto il voto contrario della Lega: evidentemente non hanno capito cosa c'è in questa proposta di legge".


da Romina Pergolesi
Consigliere Regionale M5S







Questo è un comunicato stampa pubblicato il 12-12-2019 alle 16:12 sul giornale del 13 dicembre 2019 - 193 letture

In questo articolo si parla di attualità, marche, romina pergolesi, M5S

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/bdZJ





logoEV
logoEV