IN EVIDENZA



4 giugno 2020


...

Numana non serviranno app per prenotare un posto in spiaggia: saranno gli steward a far rispettare il distanziamento e assegnare le aree in base all’arrivo dei bagnanti. Sarà possibile monitorare l’affluenza e i posti disponibili su un sito web.




...

Sarà attiva da giovedì 4 giugno iBeach, l' applicazione adottata dall'Amministrazione comunale di Ancona che permetterà ai cittadini di prenotare gratuitamente il proprio posto nelle spiagge libere di Portonovo e Mezzavalle in questa estate 2020 nella quale - prima volta nella storia - il distanziamento sociale è d'obbligo.



...

La professoressa Rossana Berardi, Direttore Clinica Oncologica Ospedali Riuniti Ancona – Università Politecnica delle Marche: “La disinformazione sul cancro è pericolosa, perché impatta sui pazienti che possono assumere decisioni sbagliate. Così combattiamo le fake news e il sensazionalismo legato a notizie non certificate”





...

Sono stati oltre 3.600 gli anconetani che hanno utilizzati i CentrAmbiente (sia quello di Via del Commercio che di Posatora) di AnconAmbiente a partire dal 18 maggio fino alla fine del mese un numero che comparato all’anno 2019 fa segnare una crescita di oltre il 60% degli ingressi.


...

La Chiesa di S. Maria di Portonovo riapre ai visitatori a partire da oggi, mercoledì 3 giugno, con l’orario estivo che prevede la presenza dei volontari di Italia Nostra, dal mercoledì a domenica compresa, dalle ore 16,30 alle ore 19,30.




3 giugno 2020




...

Da tempo Falconara parla di arretramento ferroviario e tutti ridono. Ride Ancona, ride Senigallia. Anche ultimamente, quando abbiamo battagliato contro lo sciagurato progetto del Muro (che, non tramontato ma in standby, continuiamo a controllare Rfi pronti a contrastarlo) chi non taceva parlava di “fantasie” e di “progetto irrealizzabile”.







...

"Bella manifestazione nel segno del tricolore. Sono orgoglioso della partecipazione di tantissime persone che unite sotto le insegne dell'intero centrodestra, anche oggi qui in Piazza Cavour ad Ancona, hanno rappresentato tutti coloro che credono nel futuro dell'Italia e delle Marche e non si arrendono ad uno Stato e ad una Regione che non hanno dato nessuna risposta concreta soprattutto ai temi del lavoro e del sostegno alle famiglie e alle imprese, in particolare in questo periodo di emergenza Covid-19".


1 giugno 2020



...

Oggi, 30 Maggio 2020, a distanza di 15 anni, l’ATO-Marche ricorda quella data che, con il primo trapianto di rene ad un marchigiano, segnò l’inizio di una eccellente ed intensa attività di trapianto di reni e fegato presso l’Azienda Ospedali Riuniti di Ancona e la fine dei viaggi all'estero o nel Nord Italia sia per i tanti pazienti in dialisi che per quelli con insufficienza epatica terminale, per i quali l’Associazione dalla sua fondazione nel 1997, si era battuta per avere un Centro Trapianti nelle Marche.