Ancona candidata a capitale italiana della cultura, Lega: ''Il Comune corra ai ripari se non vuole perdere''

1' di lettura Ancona 06/01/2020 - Siamo favorevoli alla candidatura di Ancona a capitale italiana della cultura. Grazie ai suoi 2400 anni di storia, la nostra città presenta un patrimonio artistico, architettonico, naturalistico di prim’ordine.

Riteniamo però i nostri amministratori decisamente non adeguati nel gestire questa grande impresa. Tante sono le inefficienze, le negligenze e grave la mancanza di iniziative nel settore culturale da parte del nostro Comune. Rischiamo seriamente di perdere il titolo di capitale della cultura a causa di coloro che continuano a non proporre iniziative interessanti per questa città.

Pensiamo al fatto che Ancona ha già perso il Conservatorio, fiore all'occhiello per decenni, mentre da giugno non ha più neppure la biblioteca comunale, tutto a causa dell’incuria dell’amministrazione nei confronti dei nostri luoghi della cultura e dell'importanza che essi rappresentano. Copione che si è ripetuto recentemente per altri spazi della vita associativa anconetana: il Panettone e il Palaveneto.

Davvero scarso è il cartellone degli eventi culturali, specie nel periodo estivo, come lamentato anche dalle varie attività commerciali che potrebbero fruirne. Inconsistente la programmazione turistica che sulla cultura potrebbe invece trovare un’importante leva. Insufficiente l’impegno nel valorizzare gli intellettuali anconetani, artisti e poeti di grande risonanza nazionale come Scataglini e Scarabicchi, nonché l’identità culturale della nostra città. L’Amministrazione ha dunque dimostrato, con i numerosi fallimenti in tutti i settori della cultura e dello sport, di essere totalmente incapace.


Gruppo Consiliare Lega Comune di Ancona





Questo è un comunicato stampa pubblicato il 06-01-2020 alle 14:52 sul giornale del 07 gennaio 2020 - 1094 letture

In questo articolo si parla di politica, comune di ancona, lega, Marco Ausili, lega nord ancona, Antonella Andreoli, Maria Grazia De Angelis

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/beJz





logoEV