Cocaina nascosta nella cucina del bar, arrestato 40enne

1' di lettura Ancona 15/01/2020 - Sorpreso con la droga nella cucina del suo locale, barista 40enne arrestato dalla polizia

L'arresto è stato eseguito dagli agenti della Squadra mobile della Questura nel tardo pomeriggio di martedì in un bar del centro Mirum, alla Baraccola. Il blitz è scattato all'orario di chiusura.

Durante la perquisizione, i poliziotti hanno trovato un primo quantitativo di droga, alcuni grammi di cocaina, sul bancone del locale. Le successive ricerche hanno permesso di rinvenire altri 30 grammi di cocaina nascosti in un pertugio sotto l'affettatrice dei salumi. Gli uomini dell'antidroga hanno inoltre trovato ritagli di cellophane, 1.200 euro in contanti e sostanze da taglio come la creatina.

Il barista, 40enne di origini calabresi con precedenti per droga, è stato quindi arrestato. Mercoledì mattina il giudice ha convalidato l'arresto disponendo i domiciliari.








Questo è un articolo pubblicato il 15-01-2020 alle 18:03 sul giornale del 16 gennaio 2020 - 2370 letture

In questo articolo si parla di cronaca, polizia, droga, arresto, marco vitaloni, articolo

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/be5K





logoEV
logoEV