Fermo: Fermo: Giornata di rendicontazione per Regione e Provincia

3' di lettura Ancona 16/01/2020 - Focus sugli investimenti di Regione e Provincia nel periodo 2015-2019 da parte del presidente regionale Luca Ceriscioli, dell’assessore regionale Fabrizio Cesetti, della presidente della provincia Moira Canigola e del consigliere Francesco Giacinti.

“Risorse dispiegate in modo equo a seconda dei bisogni e all’interno di una progettualità più ampia. Interventi forti per colmare il gap infrastrutturale”, così l’assessore regionale Fabrizio Cesetti. “La vicinanza ai territori non è mancata”, l’osservazione del consigliere Francesco Giacinti.

Totale degli investimenti messi in campo dalla Regione nei quattro anni trascorsi pari a 3 miliardi e 19 milioni di euro: fondi pubblici, fondi regionali del FESR, del FEASR, del FEAMP.

Al miliardo e 817 milioni dei fondi ordinari si aggiunge il miliardo e 202 milioni legati al sisma.

Cosa hanno coperto questi investimenti? Connessioni (1 miliardo e 97 milioni), edilizia (1 miliardo e 115 milioni) e difesa del territorio (244 milioni).

Sotto la voce connessioni rientrano la banda ultralarga (102,4 milioni), i cammini religiosi (4 milioni), i 250 km di ciclovie (51,8 milioni), la depurazione delle acque (34,4 milioni), gli impianti a fune (2,2 milioni), le infrastrutture ferroviarie (47,4 milioni), i porti (10,2 milioni), le strade (790,5 milioni), il rinnovo dei mezzi ferroviari (26,9 milioni) con 24 nuovi treni nelle Marche entro il 2025, la riqualificazione del parco mezzi del trasporto pubblico su gomma (25,7 milioni) e il Wi-Fi nella costa (1,8 milioni).

Per quanto riguardo l’edilizia: riqualificazione antisismica degli edifici (22,2 milioni), edilizia residenziale (97,8 milioni), edilizia sanitaria (431 milioni destinati ai nuovi ospedali di Amandola, Fermo, parte dell’Inrca più i tanti interventi di riqualificazione), edilizia scolastica (515 milioni destinati alla ricostruzione totale o alla messa in sicurezza di oltre 500 scuole) e valorizzazione del patrimonio culturale e turistico (48,8 milioni).

Uno sguardo alla difesa del territorio: difesa della costa e dei litorali (52,7 milioni), eventi alluvionali (18,5 milioni) e prevenzione del rischio idrogeologico (173,2 milioni).

I grandi investimenti nella provincia rientrano all’interno di più progetti, si pensi all’edilizia sanitaria con risorse date all’interno del progetto della riforma dell’organizzazione sanitaria nel territorio (riconversione degli ospedali, ospedale unico, potenziamento delle aree interne). In questo contesto quindi si inseriscono la realizzazione dell’ospedale di Fermo da subito finanziato e integrato con ulteriori 30 milioni (per arrivare ai 100 milioni), la realizzazione dell’ospedale di Amandola. 4 milioni e 100 investiti nella struttura di Montegiorgio che è stata riconvertita, come pure sono state riconvertite le strutture di Montegiorgio e di Sant’Elpidio a Mare, dedicate alle cure intermedie.

Sicché “questo territorio ha avuto più risorse in questi cinque anni che dal 1970 al 2015”, dicono. Stando infatti all’ultimo bilancio ordinario sul triennio alla provincia di Ancona sono stati assegnati 16 milioni di euro, 6 milioni sono stati assegnati ad Ascoli Piceno, 38 milioni a Fermo, 12 milioni a Macerata, 13 milioni alla provincia di Pesaro Urbino.

“La provincia di Fermo sta vivendo una fase storica particolare. Abbiamo bisogno di infrastrutture, anche immateriali”, osserva la Canigola. La creazione della provincia prima, l’impoverimento e la perdita delle funzioni poi: il tutto in concomitanza con la crisi economica che ha reso questo territorio più svantaggiato rispetto ad altri. “Ecco che”, continua la presidente, “credo che i tanti investimenti fatti dalla Regione su questo territorio siano fondamentali per evitare che questa parte della regione rimanga un fanalino di coda”.


di Benedetta Luciani
redazione@viverefermo.it





Questo è un articolo pubblicato il 16-01-2020 alle 15:24 sul giornale del 17 gennaio 2020 - 246 letture

In questo articolo si parla di attualità, regione marche, Ceriscioli, cesetti, investimenti, rendicontazione, articolo, canigola, Benedetta Luciani

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/be8d