Pesaro: Weekend bianco, neve sopra i 500 metri

carpegna neve 1' di lettura Ancona 16/01/2020 - PESARO - Dal 10 dicembre scorso la neve non è piu' caduta su tutto l'Appennino centro Settentrionale che si presenta completamente senza neve fin sui 2000 metri di quota e lo sci invernale e' fermo al palo e solo il comprensorio del Monte Cimone, con notevoli sforzi, è riuscito ad aprire qualche pista con l'innevamento artificiale, altrove sciare è quasi impossibile se non qualche rara eccezione.

Nei prossimi giorni l'alta pressione si prenderà una distrazione, fortunatamente, e concederà l'arrivo di aria piu' fredda congiunta ad una perturbazione. Per l'Appennino centro-settentrionale ci sarà la possibilità di qualche giorno bianco, fino a quote interessanti. tra venerdì sera e domenica mattina, quindi, le precipitazioni torneranno a colpire l'Appennino di Liguria, Emilia Romagna e Toscana, successivamente anche il Centro Italia.

La quota neve si attesterà tra i 1100 ed i 1500 metri venerdì sera-notte ma con l'ingresso di aria progressivamente piu' fredda la quota scenderà ed entro sabato mattina i fiocchi sull'Appennino settentrionale centro occidentale potrebbero scendere fin sui 800/1000 metri.

Le precipitazioni tra sabato pomeriggio e la serata si concentreranno tra Emilia orientale, Romagna e Marche-Umbria con quota neve in ulteriore calo.

Domenica mattina i fenomeni scenderanno fin su Abruzzo e Molise, qui fin sui 800 metri mentre tra Romagna e Marche possibili sconfinamenti anche intorno ai 500 metri.






Questo è un articolo pubblicato il 16-01-2020 alle 08:28 sul giornale del 17 gennaio 2020 - 1613 letture

In questo articolo si parla di carpegna, neve, meteo, Previsioni meteo pesaro, meteo giuliacci, giuliacci

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/bfos





logoEV
logoEV