Notte di ubriachi al volante: due incidenti e 5 patenti ritirate, multato anche un falconarese

2' di lettura Ancona 18/01/2020 - Nella notte appena trascorsa i Carabinieri della Compagnia di Senigallia, coordinati dal capitanto Francesca Romana Ruberto, sono intervenuti a seguito di due incidenti stradali e, sia durante quelle attività, che a seguito di altri controlli alla circolazione stradale, hanno denunciato complessivamente 5 persone per guida in stato ebbrezza.

Il primo controllo è stato svolto all’una di notte a Montemarciano. I militari hanno identificato un giovane di Falconara Marittima classe ’87, che viaggiava a bordo di una Fiat Punto, il quale è risultato positivo all’alcool test, con un vale pari a 1,05g/l, pertanto è stato denunciato per guida in stato di ebbrezza. Alle 3 invece a Ostra i Carabinieri sono intervenuti per un incidente stradale, senza feriti, in cui era coinvolta una Opel Corsa, la cui ragazza al volante, classe ’96, residente in quel Comune, aveva perso il controllo dell’auto andando ad impattare contro due auto regolarmente parcheggiate a margine della strada. La ragazza è risultata positiva all’alcool test con un valore di 1,40 g/l ed è stata denunciata. Alle 4:20 a Senigallia i militari hanno controllato un 24enne di Ostra alla guida di una VW Golf, che sottoposto ad etilometro è risultato positivo con un valore di 0.96 g/l, pertanto è stato denunciato per guida in stato di ebbrezza.

Alle 5 invece a Ostra Vetere i Carabinieri sono intervenuti in via Strada del Burello, dove c’era un’Audi Q3, ferma, con motore acceso, lungo la carreggiata di circolazione dei veicoli. All’interno c’era un giovane di Senigallia classe ’83, che dopo aver bevuto aveva avuto un colpo di sonno. I Carabinieri, dopo aver fatto spostare l’auto, lo hanno condotto presso l’Ospedale di Senigallia dove è stato sottoposto all'esame del sangue dal quale è emerso un tasso alcolemico pari a 1,43 g/l. L'uomo è stato quindi denunciato per guida in stato di ebbrezza.

Infine, alle 5:45 circa, a Marzocca, i militari sono intervenuti nei pressi della sala slot G Plant, doe un Nissan Qashqai è rimasto coinvolto in un incidente, senza feriti. Il conduttore, un giovane trentenne del pesarese, aveva perso il controllo mentre percorreva quella strada in direzione Ancona, e aveva invaso la corsia opposta, andando ad impattare contro muretti e cancelli di alcune abitazioni. A seguito di quell’urto poi l’auto aveva subito una rotazione ed era finita nuovamente nella corsia di marcia in cui prima stava procedendo, fermando la sua corsa contro un marciapiede. L’auto ha riportato ingenti danni. Il giovane è stato trovato positivo all’alcooltest con un valore di 1,56 g/l, ed è stato denunciato per guida in stato di ebbrezza.






Questo è un articolo pubblicato il 18-01-2020 alle 14:13 sul giornale del 20 gennaio 2020 - 1094 letture

In questo articolo si parla di cronaca, vivere senigallia, giulia mancinelli, articolo

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/bfcw





logoEV