Falconara: l'Anas conferma i dubbi di Lega e Ugl. Spostato il cartello prima dell'autovelox

2' di lettura 22/01/2020 - L'Anas ha confermato a Lega e UGL lo spostamento, avvenuto ad ottobre, del cartello che segnala il limite di velocità a 70 km/h lungo la statale adriatica a Falconara, tra la ex Caserma Saracini e lo svincolo per Roma, dove è stato posizionato l'autovelox delle polemiche, poi spento.

Giustizia e rispetto, due aggettivi venuti a galla grazie alla determinazione e coraggio del Consigliere leghista Stefano Caricchio e della dott.ssa Anna Grasso Segretaria Provinciale Ugl, supportati legalmente dall'avvocato Donatella Baleani. La nostra denuncia su un possibile spostamento della segnaletica indicante il limite di velocità (70 Km) è stata confermata dall'organo, gestore e proprietario della sede stradale ANAS.

Nel documento (in foto la planimetria allegata) viene confermato che nel mese di ottobre, come da noi segnalato e documentato, "al fine di razionalizzare la segnaletica verticale, in virtù dell'installazione di un autovelox, il segnale presente al km 289+200 è stato ricollocato al km 289+010 della SS16".

Tutto questo determina un nuovo scenario in particolare per quelle sanzioni pagate o per i ricorsi rigettati dal giudice di pace per chi proviene da Montemarciano. Sicuramente Lega e Ugl non staranno a guardare e stanno già adoperandosi per intervenire a tutela dei cittadini duramente colpiti dal Velocar.

Il costo sostenuto dall’amministrazione Signorini ricadrà sulla collettività che dovrà sobbarcarsi 40.192,88 euro di spese legali (ad oggi);, 77.371,080 euro di noleggio velocar; n.133 verbali erroneamente notificati (costi di notifica ed eventuale incasso); costi per lo stipendio di nr 3 impiegati presso l'ufficio verbale per conto della ditta che si e' aggiudicata l'appalto, a fronte di euro 1.988.000,00 incassati.

Per tutti questi motivi la Lega e l’UGL ha chiesto all’Avv. Donatella Baleani di segnalare alla competente Magistratura quanto emerso affinchè siano individuate le responsabilità e sia fatta giustizia in nome e per conto di tutti quei cittadini sanzionati ingiustamente.


Da Stefano Caricchio - Consigliere comunale Lega Falconara

Anna Grasso - Segretario provinciale UGL







Questo è un articolo pubblicato il 22-01-2020 alle 18:00 sul giornale del 23 gennaio 2020 - 2079 letture

In questo articolo si parla di attualità, falconara marittima, autovelox, articolo, Stefano Caricchio, anna grasso

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/bfnl





logoEV
logoEV