PCI: sabato sit-in in piazza Roma contro la guerra

Partito Comunista Italiano 1' di lettura Ancona 22/01/2020 - Sabato 25 gennaio dalle ore 10,30 in piazza Roma ad Ancona si terrà un sit-in contro la guerra che pericolosamente incombe.

L’urgenza deriva dall’inasprimento delle tensioni in Medio Oriente dopo l’uccisione ordinata dal presidente USA del generale iraniano Soleimani, colpito da drone in Iraq in violazione della sovranità di questo paese e del diritto internazionale; mentre permane la situazione di grave violazione dei diritti politici e umani del popolo palestinese da parte di Israele, che tiene il territorio di Gaza stretto da ogni lato come una grande prigione. Questioni tutte che interessano direttamente il nostro Paese, che subisce tuttora la presenza di basi e truppe straniere e da cui sarebbe partito il drone assassino.

L’iniziativa del 25 in Ancona avviene nel quadro di una mobilitazione promossa lo stesso giorno a livello internazionale dall’unione delle forze pacifiste statunitensi UNAC (United National AntiWar Coalition) e raccolto da organizzazioni pacifiste di tutto il mondo.


Partito Comunista Italiano - Sezione di Ancona





Questo è un comunicato stampa pubblicato il 22-01-2020 alle 17:13 sul giornale del 23 gennaio 2020 - 399 letture

In questo articolo si parla di politica, PCI, partito comunista italiano, partito comunista italiano sezione di ancona, comunicato stampa

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/bfmP





logoEV
logoEV