Fano: Ragazza travolta dal treno merci: trovato un biglietto. Traffico ferroviario rallentato per ore

1' di lettura Ancona 25/01/2020 - Tragedia nella notte. Una ragazza è stata travolta nei pressi della stazione da un treno merci in corsa. Una lettera lascerebbe pensare che si sia trattato di un gesto intenzionale.

A perdere la vita è stata una 24enne di Fano. L’allarme è scattato poco prima delle 4, nella notte tra venerdì e sabato, quando il macchinista di un treno merci diretto a Bologna ha fatto sapere di aver urtato qualcosa nei pressi della stazione fanese. L’uomo si è fermato per i controlli del caso, ma sul momento non ha individuato nulla, così è ripartito. A quel punto è stata imposta una riduzione di velocità sulla linea. All’arrivo del treno successivo, in prossimità dell’ingresso della stazione, sono stati trovati i resti della 24enne.

La ragazza, dunque, potrebbe essersi gettata volontariamente, forse per ragioni sentimentali. Lo dimostrerebbe un biglietto trovato dagli agenti del commissariato fanese, che stanno cercando di fare ulteriore chiarezza. Sul posto anche polizia ferroviaria, scientifica e tecnici delle ferrovie. La circolazione dei treni si è fermata almeno fino alle 6 di sabato mattina. Poi si è sbloccata, ma su un solo binario. La situazione è tornata alla normalità soltanto intorno alle 7.

Resta aggiornato in tempo reale con il nostro servizio gratuito di messaggistica:

  • per Whatsapp aggiungere il numero 350 564 1864 alla propria rubrica e inviare un messaggio - anche vuoto - allo stesso numero
  • Per Telegram cercare il canale @viverefano o cliccare su t.me/viverefano







Questo è un articolo pubblicato il 25-01-2020 alle 10:06 sul giornale del 27 gennaio 2020 - 1942 letture

In questo articolo si parla di cronaca, fano, stazione di fano, articolo, Simone Celli, investimento treno

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/bfuv





logoEV
logoEV