Provoca incidente e poi si da alla fuga. Multa da circa 6500 euro per un 19enne anconetano

1' di lettura Ancona 10/02/2020 - L’episodio in via Scrima nel pomeriggio di ieri. Dopo il sinistro il giovane è scappato a piedi per poi essere rintracciato dalle Volanti di Polizia

Erano circa le 15.30 di domenica quando gli agenti delle volanti sono intervenuti in via Scrima angolo piazzale Loreto dopo la segnalazione di un sinistro stradale con tanto di fuga. Un giovane a bordo di ciclomotore se l’era data a gambe dopo l’urto con un mezzo. I poliziotti intervenuti sul posto riuscivano ad identificare il motociclista, un giovane anconetano di 19 anni che, consapevole che la sua moto incidentata non riusciva più ripartire l'abbandonava sulla strada dandosi a piedi alla fuga. Dopo i primi accertamenti i poliziotti constatando che nel sinistro I danni riportati, per fortuna, erano solo alle cose; l’utilitaria aveva riportato il solo danno ad uno sportello. Pesanti però le ripercussioni sul giovane le sanzioni al codice della strada ammontano a circa 6500 euro dal momento che il giovane motociclista non solo non aveva la patente, ma neppure l’assicurazione a cui si aggiungono la sanzione per la fuga ed il sequestro del mezzo. Nel corso dei controlli effettuati anche con le pattuglie speciali del reparto prevenzione Crimine Umbria-Marche e cinofili, nel corso dei quali sono state controllate 218 persone, 167 veicoli, 5 locali pubblici, è stato denunciato un ghanese di 26 anni, con precedenti per furto, che si trovava in piazza Ugo Bassi nelle vicinanze della fermata dell’autobus confondendosi tra gli utenti dei mezzi pubblici. Il giovane, risultato irregolare sul territorio, è stato accompagnato in questura, denunciato per clandestinità e sottoposto ad espulsione.






Questo è un articolo pubblicato il 10-02-2020 alle 14:39 sul giornale del 11 febbraio 2020 - 2133 letture

In questo articolo si parla di cronaca, redazione, ancona, vivere ancona, laura rotoloni, vivereancona.it, redazione@vivereancona.it, articolo

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/bf7G





logoEV
logoEV