Guida in stato di ebrezza: Tre patenti ritirate nella notte di sabato ad Ancona

1' di lettura Ancona 16/02/2020 - Un anconetano di 35 anni all'una di notte usciva da un parcheggio adiacente ad un bar di piazza Rosselli e iniziava a guidare sbandando vistosamente, proprio davanti la volante della Polizia

La volante faceva quindi accostare la vettura e sottoposto ad etilometro l'uomo risultava avere un tasso alcolemico superiore di ben 3 volte quello consentito dalla legge. Non era la prima volta che la patente del 35enne veniva ritirata per tale motivo, infatti già altre due volte l'uomo sie era visto pizzicare dalle Forze dell'ordine alla guida sotto l'effetto dell'alcol. Sul lato del passeggero una donna, anche lei in evidente stato di alterazione causato dall'alcol, si vedeva sanzionata per ubriachezza molesta dagli Agenti della volante.

Poco dopo, alle 2 e 30 di notte, la volante intercettava un Suv, che zigzagava pericolosamente percorrendo via Marconi, zona Piano. Alla guida del mezzo un 55enne anconetano, che dopo aver soffiato nell'etilometro della Polizia veniva trovato con un taso di ben 4 volte superiore a quello consentito, incorrendo così nel ritiro della patente e del mezzo.

Trovato positivo ai controlli anche un 23enne di origini campane, che con un tasso alcolemico di 0,7 grammi per litro, rispetto agli 0,5 legali, veniva sanzionato amministrativamente.


di  Filippo Alfieri
redazione@vivereancona.it





Questo è un articolo pubblicato il 16-02-2020 alle 12:08 sul giornale del 17 febbraio 2020 - 1887 letture

In questo articolo si parla di cronaca, ancona, articolo, Filippo Alfieri

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/bglf





logoEV