Salvini sull'aborto: "Pronto soccorso non è la soluzione a certi stili vita", Zingaretti: ''Giù le mani dalle donne''

1' di lettura Ancona 17/02/2020 - Da Roma il leader del carroccio ha parlato anche dell'onda di donne che chiedono l'interruzione di gravidanza negli ospedali della capitale. Zingaretti replica: ''Salvini la spara sempre più grossa''.

Il leader della Lega: "Sono l'ultimo che può dare lezioni. Semplicemente raccolgo il grido di allarme che arriva da tanti pronto soccorso, consultori e centri aiuto alla vita che chiedono di fare il possibile per tutelare la vita. A fronte di certi eccessi e abusi di chi, mi segnalano, di interruzioni di gravidanza per la quinta, sesta volta, ritengo che una comunità non possa far finta di niente, sembra cosi' strano?". Il segretario del PD risponde: ''Sono solo offese, teorie stravaganti e numeri a casaccio. Per fortuna nei pronto soccorso italiani non ascoltano le provocazioni di Salvini. Giù le mani dalle donne. Giù le mani dalla sanità italiana".






Questo è un articolo pubblicato il 17-02-2020 alle 00:50 sul giornale del 18 febbraio 2020 - 367 letture

In questo articolo si parla di politica, edoardo diamantini, articolo

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/bgl3


logoEV