Ancona: bimba al Salesi con la febbre, scattano i controlli per il coronavirus. Esito negativo

ospedale Ancona 1' di lettura Ancona 21/02/2020 - Viene ricoverata al Salesi di Ancona, subito scatta la profilassi per verificare se abbia contratto il coronavirus: negativo il risultato del test su una bambina italiana di 7 anni.

Giovedì sera attorno alle 22 i genitori, da poco rientrati da una vacanza in Egitto, hanno accompagnato la piccola al pronto soccorso dell'ospedale pediatrico. La bimba è stata registrata con febbre di 38,8 gradi ed è stata trattata con antibiotici.

La direzione sanitaria del Salesi ha riferito che i medici hanno ritenuto opportuno seguire il percorso diagnostico terapeutico previsto per il coronavirus, anche in considerazione del fatto che proprio in Egitto è stato registrato pochi giorni fa il primo caso di contagio del virus nel continente africano. Il test condotto dal centro diagnostico regionale di riferimento ha dato esito negativo.

"Il livello di guardia - ha affermato il presidente della Regione Marche Luca Ceriscioli - rimane alto. Le strutture preposte controllano capillarmente ogni situazione per poter garantire una risposta pronta per ogni evenienza che possa ingenerare il seppur minimo sospetto. Confermiamo che a oggi nessun caso si è registrato nelle Marche".






Questo è un articolo pubblicato il 21-02-2020 alle 15:56 sul giornale del 22 febbraio 2020 - 1034 letture

In questo articolo si parla di cronaca, redazione, ospedale pediatrico salesi, articolo, ospedale Ancona, coronavirus

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/bgzy





logoEV